Acquista prodotti finanziari senza olio di palma

olio di palma

Acquista prodotti finanziari senza olio di palma.

Perché quando vai al supermercato dici che acquisti dei prodotti oppure quando vai a fare shopping dici che vai a fare acquisti, invece quando sottoscrivi un prodotto finanziario o una assicurazione hai la convinzione che ti sia stato venduto un prodotto?
Perché se comprando un paio di pantaloni esci dal negozio con anche la cintura, la camicia, la giacca e le scarpe, dici scherzando che la commessa è molto brava, mentre se vai in banca o all’assicurazione ogni qualvolta ti viene sottoposto un prodotto per soddisfare un tuo bisogno ti allontani dalla scrivania?

Acquisti le azioni o le obbligazioni, mentre ti sono venduti i fondi o le assicurazioni.

Forse si intravede la luce in fondo al tunnel, finalmente i prodotti finanziari saranno acquistati dal cliente e non più venduti dal consulente.

Lo scorso 10 marzo è entrata in vigore in Europa la Sustainable finance disclosure regulation, un nuovo regolamento volto a disciplinare il mondo degli investimenti ESG (acronimo di Environmental, Social e Governance).

In questo senso penso a mia moglie quando acquista i biscotti rigorosamente senza olio di palma, non ho ancora capito se e quanto faccia male questa tipologia di olio, anche perché mia moglie fuma, ma quella volta che sono tornato a casa dalla spesa con quei biscotti incriminati li ha presi con due dita, li ha sollevati e ha sentenziato: ancora vendono i biscotti con l’olio di palma?

Dove non può arrivare una legge internazionale uguale per tutti, siamo noi consumatori che potremo indirizzare le aziende in una sempre maggiore attenzione all’ambiente, al sociale e alle differenze discriminatorie sul lavoro, acquistando solo prodotti che hanno tali caratteristiche.

Basti pensare alla nuova pubblicità di Amazon che non ti dice che ti consegnerà gratuitamente il pacco in 24 ore, ma che ti sarà consegnato con una macchina elettrica, da un capannone con impianto fotovoltaico e pale eoliche. Considerati i recenti scioperi dei dipendenti Amazon forse possono migliorare anche la Governance.

In questo contesto, in cui il futuro è nelle nostre mani adesso, i consulenti hanno una grande opportunità per coinvolgere i risparmiatori in acquisti più consapevoli e non dando la sensazione al cliente di vendere prodotti finanziari, ma la consapevolezza che i tuoi risparmi non fanno ricche le banche, ma ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi finanziari e allo stesso tempo a costruire un futuro migliore per la tua famiglia e per il mondo intero.

Dal 10 marzo 2021 si possono acquistare prodotti finanziari senza olio di palma.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Michele Clementi

Michele Clementi, dopo circa 15 anni di consulenza finanziaria per Azimut, ha deciso di lasciare la vendita e si è dedicato interamente a quella che era fino a quel momento una passione: la formazione. Professore a contratto presso l’Università di Bologna Facoltà di Statistica e docente professionista per i principali istituti di credito dal 2004, per materie finanziarie, assicurative e comportamentali. https://www.percorsofinanza.it/

Lascia un commento