Amazon pronta a testare prodotti assicurativi in India attraverso Amazon Pay

amazon, assicurazioni, insurtech

Amazon pronta a testare prodotti assicurativi in India attraverso Amazon Pay.

L’entrata di Amazon nel settore assicurativo si sta compiendo a piccoli ma incessanti passi. Che comunque fanno rumore. Il primo è stato fatto a fine 2017, quando il gigante dell’e-commerce lanciò Amazon Protect, polizza che copre danni di tipo accidentale, guasti o furti per determinati prodotti elettronici acquistati attraverso la piattaforma. L’anno dopo fu un’indiscrezione della Reuters a far tremare i polsi alle principali Compagnie assicurative del mondo. Secondo l’agenzia di news, dal quartiere generale di Seattle erano partite delle chiamate verso alcune compagnie britanniche per sondare la loro disponibilità ad offrire i propri prodotti su un sito di comparazione prezzi. A fine 2019, un’altra indiscrezione, questa volta di Bloomberg, riportava che Amazon aveva depositato presso il Registrar of Companies indiano i documenti necessari per iniziare la vendita di polizze vita e salute nel paese asiatico. In realtà, si è saputo poi, Amazon ha ricevuto dall’autorithy indiana la possibilità di vendere prodotti assicurativi di terze parti in India. Adesso, sempre dall’India, arriva la notizia secondo cui la piattaforma di e-commerce starebbe lavorando con la compagnia di assicurazioni online Acko, di cui è investitrice, per offrire prodotti assicurativi attraverso il servizio Amazon Pay.

“Valutiamo costantemente nuove aree e opportunità per entrare in contatto e servire i nostri clienti, e l’assicurazione è una di queste. Stiamo esaminando varie soluzioni assicurative che offrono un’esperienza conveniente e senza interruzioni per i nostri clienti” ha affermato un portavoce di Amazon Pay al sito di news Moneycontrol. I primi prodotti ad essere disponibili sul servizio potrebbero essere coperture auto e bici offerte da Acko. Non è certo la prima volta che Amazon offre coperture come abbiamo già visto con Amazon Protect. Quel che cambierà, almeno per il mercato indiano, è l’offerta di acquisto che prevederà una categoria ad hoc per l’assicurazione nella schermata principale di Amazon Pay. Secondo Moneycontrol, il servizio potrebbe essere testato prima per i membri Prime e poi esteso a tutti gli utenti.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento