Aon collaborerà con Nayms e Relm per lanciare un progetto pilota sulle criptovalute

assicurazione criptovalute, insurtech, relm

Aon collaborerà con Nayms e Relm per lanciare un progetto pilota sulle criptovalute.

A marzo il broker Aon ha annunciato di aver utilizzato la piattaforma dell’insurtech inglese Nayms per stipulare il primo contratto assicurativo tokenizzato al mondo sottoscritto da Relm Insurance, un assicuratore regolamentato con sede alle Bermuda. Il test è stato effettuato con Teller Finance, un protocollo di prestito decentralizzato.

Secondo Dan Roberts, Ceo di Nayms, il mercato degli asset digitali vale oggi 1 trilione di dollari. “È necessaria – dice – un’adeguata protezione assicurativa per la sostenibilità di questo mercato innovativo”. “Collaborando con Nayms e Relm per lanciare questo progetto pilota, stiamo facendo il primo passo verso la creazione di una piattaforma in grado di fornire copertura alle società di asset digitali in modo efficiente ed economico” aggiunge Benjamin Peach, Associate Director & Digital Assets Specialist, Global Broking Center di Aon.

Il progetto pilota precedente

A gennaio l’insurtech ha chiuso un seed round da 1,5 milioni di sterline. L’investimento ha coinciso con il lancio del primo progetto pilota dell’azienda, un contratto di assicurazione digitale stipulato da Breach Insurance per il proprio cliente, Coinlist.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento