Assicurazione auto, dal 2012 aumento 300% scatole nere su automobili in Italia

acquisto auto, assicurazione auto, scatola nera

Assicurazione auto, dal 2012 aumento 300% scatole nere su automobili. 

Dal 2012 la diffusione sul mercato italiano delle scatole nere è aumentata del 300%. A rivelarlo sono i dati raccolti dall’Ivass nell’ultima indagine realizzata sul settore Rc auto secondo cui la diffusione delle polizze telematiche è difforme nel territorio: più decisa nelle regioni meridionali e in Sicilia, con punte di oltre il 50% nelle province di Napoli e Caserta. In particolare in Campania dove un’auto su due monta una black box.

Assicurazione auto, Guidoni (Ania): “Scatola nera è deterrente dei comportamenti a rischio”

“La scatola nera è un dispositivo che consente una deterrenza dei comportamenti a rischio, quindi, uno stile di guida più corretto che porta ad evitare l’incidentalità ‐ ha spiegato Umberto Guidoni, dirigente responsabile servizio Auto Ania, a margine di un convegno sul tema a Napoli ‐ la black box ha anche l’ulteriore funzionalità che permette di valutare e verificare correttamente la dinamica e le responsabilità in un incidente, migliorando sia i tempi che le modalità di risarcimento”.

“Oggi la scatola nera è diventata uno strumento sempre più funzionale per le esigenze del consumatore ‐ ha aggiunto ‐ perché quando si accetta di farsi valutare le proprie abitudini di guida, c’è la possibilità di creare polizze che vanno nella direzione delle esigenze del cliente. Polizze che via via saranno sempre più su misura e che avranno prezzi più vantaggiosi assumendo la connotazione di un servizio piuttosto che un elemento da dover utilizzare soltanto in caso di incidenti”, ha concluso Guidoni.

 

The following two tabs change content below.

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento