Assicurazione auto, il prodotto innovativo della startup scozzese Cuvva

cuvva Assicurazione auto

Le assicurazioni auto pay as you go (paghi quando usufruisci del servizio) stanno prendendo piede nel mondo anglosassone. L’ultima startup insurtech ad offrire un simile servizio è Cuvva, azienda scozzese che si appresta a lanciare un nuovo tipo di prodotto auto dedicato proprio a quegli utenti che usano poco la propria vettura.

L’assicurazione pensata da Cuvva verrà lanciata nel mese di aprile e vuole rompere il modello sul quale si basano le assicurazioni auto classiche. Ha ancora senso, chiede Cuvva, pagare per un’auto che rimane ferma per la maggior parte del tempo?

Secondo la startup scozzese no. Per questo motivo il nuovo prodotto auto realizzato da Cuvva si rivolgerà a quelle persone che percorrono meno di 8.000 chilometri annui con la propria auto. E avrà prezzi vantaggiosi. L’assicurazione auto, infatti, potrà essere acquistata tramite un abbonamento mensile che varia dalle 10 alle 30 sterline, a seconda della vettura posseduta e della zona in cui si vive. In più ci sarà la possibilità di fare un upgrade ogni qual volta si prevede di guidare la propria auto. In questo caso il servizio costerà 1,20 sterline all’ora, da aggiungere all’abbonamento mensile.

cuvva

La decisione di realizzare un prodotto simile nasce da un’esigenza personale. A rivelarlo è Freddy Macmanara, fondatore di Cuvva. “Tutto è nato dopo che un giorno non sono riuscito a noleggiare una macchina per un’ora a causa della difficoltà nell’ottenere una copertura a breve termine.  Assurdo. Posso ordinare un servizio Uber o del cibo grazie a Deliveroo ma non posso acquistare in modo veloce un’assicurazione auto per un breve periodo”.

Da qui la decisione di creare un prodotto pensato per i guidatori. “Ci siamo resi conto che avremmo potuto utilizzare lo stesso meccanismo per far risparmiare moltissimi soldi a quelle persone che fanno un uso parco della propria vettura. Un risparmio che va dalle 500 alle 1000 sterline all’anno”.

L’idea è piaciuta agli investitori che hanno deciso di dare fiducia a Cuvva che in un round di finanziamenti ha raccolto 1,5 milioni di sterline. Tra gli investitori top ci sono il fondo LocalGlobe, Tkton Ventures, TechStars Ventures, Seedcamp, Nick Hungerford (founder di Nutmeg) e Ian Hogarth (founder di SongKick).

The following two tabs change content below.
Andrea Turco

Andrea Turco

Classe 1986. Laureato alla Cattolica di Milano in Linguaggi dei Media. Dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano nel 2012 approda a Termometro Politico e l’anno successivo a Smartweek. Nel mentre contribuisce alla realizzazione del magazine insurtech InsurZine. Dal 2016 fa parte dell'ufficio relazioni esterne del Gruppo Galgano.

Lascia un commento