Assicurazione auto, Nobis lancia una polizza RCA giornaliera

insurtech auto, RC Auto, nobis 1 day

Assicurazione auto, Nobis lancia una polizza RCA giornaliera.

Una polizza RCA a tariffa giornaliera. Si chiama Nobis 1 day ed è stata lanciata da Nobis Compagnia di Assicurazioni. Il nuovo prodotto, a premio fisso, garantisce una copertura giornaliera in termini di Responsabilità Civile per tutte le autovetture già immatricolate, ma sprovviste di Carta di Circolazione e della classica polizza RCA. La copertura è giornaliera, fino a un massimo di 30 giorni assicurabili. Target del prodotto sono le concessionarie con mandato ufficiale, iscritte a Italia Bilanci e a Federauto, che hanno l’esigenza di coperture temporanee.

“Grazie al know-how specifico nel settore, da sempre Nobis si caratterizza per uno spiccato orientamento all’innovazione e per la capacità di rispondere alle esigenze specifiche di un mercato molto particolare e in costante evoluzione come quello dell’automotive –sottolinea Maria De Nobili, Direttore Business Unit Automotive di Nobis Compagnia di Assicurazioni- il lancio sul mercato di Nobis 1 Day è un’ulteriore testimonianza del nostro modo di operare e si propone di offrire ai dealer uno strumento assicurativo innovativo, flessibile e con l’ulteriore vantaggio del prezzo estremamente contenuto.”

Assicurazione auto, come funziona Nobis 1 day

La modalità di acquisto è molto semplice: ogni concessionaria delle reti ufficiali avrà a disposizione un codice utente e una password con i quali potrà accedere a un sito dedicato. Inserendo la targa dell’auto e il numero di giorni della copertura, otterrà la proposta di polizza che potrà essere acquistata immediatamente attraverso il pagamento con carta di credito con la massima sicurezza, mediante la piattaforma di pagamento di Banca Sella.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento