Assicurazione danni, due soluzioni digitali per Munich Re

risarcimento danni, assicurazione danni

Assicurazione danni, due soluzioni digitali per Munich Re.

Munich Re ha lanciato recentemente due nuovi servizi che mirano a semplificare la liquidazione dei sinistri per le compagnie assicurative, accelerando così l’indennizzo del cliente finale.

Assicurazione danni, il servizio Wildfire Risk Score

Il primo si chiama Wildfire Risk Score, si tratta di un calcolatore di rischio che combina i dati sulle perdite di incendi passati con informazioni provenienti da fonti scientifiche accessibili al pubblico. Il risultato è una mappa del rischio ad alta risoluzione che viene integrata nella piattaforma di valutazione del rischio esistente di Munich Re. L’applicazione aiuta le compagnie assicurative ad analizzare i rischi in modo più preciso e ad identificare tempestivamente possibili accumuli nel loro portafoglio. Se si verifica un incendio violento, i clienti possono visualizzare la propria esposizione in tempo reale e adottare tutte le misure iniziali necessarie. Con i collegamenti ai sistemi di allarme esterni, è possibile stimare le perdite e iniziare subito la liquidazione dei sinistri durante e dopo un incendio, riducendo i costi e consentendo agli assicurati di essere risarciti molto più rapidamente. Attualmente esistono mappe di rischio per California, Colorado e Arizona negli Stati Uniti e per Alberta e British Columbia in Canada. Sono attualmente in corso lavori per lo sviluppo del Wildfire Risk Score e delle mappe dei rischi per Texas, New Mexico, Utah e Nevada e per il Portogallo. In seguito saranno sviluppate delle mappe anche per altre regioni europee e asiatiche.

Assicurazione danni, il servizio Remote Industries

Il secondo servizio si chiama Hurricane Response Suite sviluppato dal team di Remote Industries, consente la registrazione automatica dei danni in seguito a un uragano, e quindi una gestione dei sinistri più efficiente. I potenziali danni agli edifici possono essere stimati approssimativamente già due giorni prima di un uragano previsto. Le fotografie aeree delle regioni interessate sono disponibili immediatamente dopo l’uragano, consentendo stime significativamente migliori e più rapide del danno. Le immagini aeree ad alta risoluzione vengono utilizzate per stimare i danni agli edifici con l’aiuto di speciali algoritmi basati sull’intelligenza artificiale, quindi gli assicuratori spesso sanno quanto è grave il danno anche prima dell’assicurato. La rapida registrazione dei danni riduce significativamente il tempo impiegato per la gestione dei sinistri. Remote Industries è attualmente disponibile negli Stati Uniti, comprese le Isole Vergini americane e Portorico, nonché alle Bahamas e alle Isole Cayman.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento