Il digitale ha conquistato le assicurazioni: a dirlo un’indagine Axa

Assicurazione digitale,

Il digitale ha ormai conquistato il settore assicurativo. Lo conferma anche l’ultima indagine effettuata da Axa “Gli Italiani, il labirinto dei dati e il ruolo del settore assicurativo”.

Assicurazione digitale, cosa pensano gli italiani

Secondo la ricerca, la rivoluzione digitale permette di costruire un’interazione più forte con gli assicurati e di comprendere meglio i suoi rischi. La tecnologia abbinata alle assicurazioni piace anche ai clienti: il 68% degli italiani afferma di essere disponibile a una polizza integrata da device tecnologici. Non solo. Il 75% degli assicurati dice di sentirsi più sicuro se possiede un dispositivo medico (wearable device) per contattare un operatore o una persona di fiducia in caso di necessità mentre il 74,2% preferisce stipulare una RC Auto che preveda l’istallazione sul mezzo della scatola nera (l’Italia in questo caso, annovera il 50% del mercato delle black box e degli apparecchi connessi negli autoveicoli a livello mondiale: dati Osservatorio Connected Insurance).

Assicurazione digitale, l’importanza dei Big Data

Lo studio di AXA conferma anche l’incremento degli investimenti, da parte delle compagnie, nell’analisi dei Big Data. Investimenti che sono saliti nei primi nove mesi del 2016 a 2,6 miliardi di dollari contro gli 0,8 miliardi del 2014.

Assicurazione digitale, il ruolo dell’assicuratore

La rivoluzione digitale cambierà anche la funzione che coprono oggi gli assicuratori ovvero quella di informare i clienti sui rischi che corrono. L’assicuratore digitale avrà il compito di orientare le abitudini e i comportamenti degli assicurati verso stili di vita migliori.

The following two tabs change content below.
Carlo Francesco Dettori
Classe 1964. Imprenditore e Broker con esperienza trentennale nel settore delle assicurazioni, dal 1998 è presidente di JMorgan Brokers, società di brokeraggio assicurativo. Ha iniziato a svolgere la professione come agente monomandatario alla Minerva Assicurazioni. E’ stato fondatore e presidente delle seguenti società: Minerva Insurance Brokers, Consorzio Triform per la formazione, Morgan & Ashley formazione e consulenza, Charles & Willis real estate investments, AGM Consulting Group Agenzia plurimandataria, Consorzio Sintesa. Nel 2000 cofonda la Display SPA, internet company che lancia il primo sito di shopping italiano costameno.it. La sua ultima idea imprenditoriale vede la luce nel 2013: si tratta di Insurance-Arena.COM®, il 1° Social Business Marketplace per intermediari assicurativi. Infine InsurZine.COM 1° magazine Insurtech italiano

Lascia un commento