Assicurazione parametrica, Generali GC&C sigla partnership con l’insurtech Descartes Underwriting

insurtech

Assicurazione parametrica, Generali GC&C sigla partnership con l’insurtech Descartes Underwriting.

Generali Global Corporate & Commercial ha annunciato una partnership strategica con l’insurtech Descartes Underwriting per offrire nuove soluzioni parametriche volte a rispondere a un panorama di rischi in continua evoluzione.

In questo modo l’unità Property & Casualty di Generali potenzia la propria offerta e le proprie competenze attuali grazie alle soluzioni tecnologiche della società insurtech specializzata nella modellizzazione del rischio climatico e nel trasferimento del rischio data-driven, agendo in qualità di risk advisor e sostenuta dalla società indipendente di private equity Black FinCapital Partners.

La collaborazione strategica siglata tra le due realtà si pone l’obiettivo di supportare le imprese e renderle più “resilienti”, garantendo loro soluzioni assicurative innovative.

La crescita del numero di dati disponibili e della loro qualità è oggi per gli assicuratori un’opportunità da cogliere per definire misure concrete dedicate alla protezione dei clienti. L’assicurazione parametrica è un settore in grado di estendere i confini dell’assicurazione tradizionale prospettando un alto potenziale di crescita. Le nuove soluzioni parametriche puntano, infatti, su nuove tecnologie, come l’image recognition e il machine learning, che combinano dati provenienti da satelliti, stazioni meteorologiche o strumenti che utilizzano l’IoT, per facilitare e accelerare la gestione dei sinistri, mantenendo sempre i massimi livelli di trasparenza.

In una nota, Generali Global Corporate & Commercial e Descartes Underwriting spiegano di aver deciso di rispondere proattivamente al nuovo scenario globale, in cui la valutazione dei sinistri è vincolata dalle limitazioni agli spostamenti imposte della pandemia Covid19, rendendo particolarmente difficili i sopralluoghi in un momento in cui le persone necessitano più che mai di risarcimenti in tempi rapidi. L’assicurazione parametrica introduce un cambiamento fondamentale, mettendo al centro la valutazione digitale e da remoto dei sinistri, consentendo così una piena operatività dei processi.

“Questa partnership accelera il nostro piano strategico di essere Partner di Vita per i nostri clienti – afferma Marco Sesana, Country Manager & CEo di Generali Italia e Global Business Lines – Le soluzioni parametriche rappresentano una delle iniziative imprenditoriali identificate per promuovere la crescita all’interno del piano strategico 2021 del Gruppo Generali. Coniugando le nostre capacità con Descartes, svilupperemo soluzioni assicurative e servizi innovativi. Vogliamo offrire un’esperienza di alta qualità e personalizzata ai nostri clienti di Global Corporate & Commercial”.

Tra i settori target rientrano ad esempio: agricoltura e alimentari, energia e rinnovabili, telecomunicazioni e utility.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento