Assicurazione moto, le 10 moto più assicurate in Italia

assicurazione moto, unipolsai

Assicurazione moto, le 10 moto più assicurate in Italia.

E’ lo scooter Honda SH il modello di moto che gli italiani hanno assicurato di più. A dirlo è l’ultima indagine di SosTariffe.it sul tema delle assicurazioni moto, che ha realizzato la classifica delle moto più assicurate nel 2016 per donne e per uomini.

Assicurazione moto, le 10 moto più assicurate dalle donne: classifica e costi

Analizzando le richieste di preventivi raccolte nel 2016 dal comparatore di polizze per assicurare i motocicli, messo a disposizione dal portale di confronto tariffe, SosTariffe.it ha potuto individuare l’elenco delle 10 moto più assicurate dalle donne, sulla base di questi 10 modelli sono stati poi elaborati i dati riguardanti le richieste di preventivo Rc.

Tabella 2_le moto più assicurate dalle donne 2016 SosTariffe.it

Come si nota dalla tabella, rispetto al totale di preventivi rilasciati per questi 10 modelli, il 19,6% delle donne ha assicurato nel 2016 lo scooter Honda SH 125. Per assicurare questo best seller di casa Honda (circa 1 milione di Honda SH venduti in tutta Europa) le donne italiane hanno speso in media 928 euro. Non poco, se si considera che questa cifra è pari a circa il 31% del valore del motociclo (circa 3.000 euro).

Al secondo posto il Liberty 125 di Piaggio, uno scooter dal costo medio di 2.500 euro circa e per il quale le motocicliste in Italia hanno speso circa 824 euro di assicurazione, ovvero il 33% del valore. Hanno optato per questo modello di scooter il 19,3% circa delle assicurate..

Honda torna al terzo posto della classifica con la versione 150 di SH. Stranamente questo modello, scelto dal 16% delle motocicliste, sembra essere meno costo in termini di polizza assicurativa: le signore infatti, hanno speso circa 855 euro RC per questo scooter (quindi 73 euro in meno rispetto al modello con cilindrata superiore). Questo costo rappresenta circa il 24% del costo dello scooter (3.500 euro circa).

Gli altri modelli in classifica raccolgono dal 4% al 10% circa delle richieste di preventivi.

Se ordinassimo questa classifica per prezzo RC Moto potremmo constatare che lo Scarabeo 100 di Aprilia risulta essere, tra quelli più assicurati, il più economico per le donne (in media assicurarlo costa 509 euro l’anno). Il più costoso risulta essere invece il T Max della Yamaha, tra l’altro è anche il più “mascolino” degli scooter presenti nella classifica delle donne, con un prezzo di 1.172 euro l’anno.

Assicurazione moto, le 10 moto più assicurate dagli uomini: classifica e costi

SosTariffe.it ha individuato anche l’elenco delle 10 moto più assicurate dagli uomini e – come per le donne – in riferimento a questi 10 modelli sono stati elaborati i dati riguardanti le richieste di preventivo Rc.

Gli uomini italiani sembrano essere innamorati dell’Honda SH. Nei primi tre posti della classifica, come si vede dalla tabella, ci sono tutte e tre le versioni di SH: 125, 150 e 300. In totale le tre variazioni di Honda SH raccolgono il 40,5% (più o meno come le donne che per il 41,6% hanno scelto Honda SH) delle richieste di preventivazione per RC Moto.

La cilindrata più diffusa è la 150 che ha un costo, per l’assicurazione, di 859 euro (24% circa del valore del motoveicolo), media leggermente più alta delle donne (855 euro). Assicurare la moto con cilindrata 125 è, invece, molto più economico per le donne, dato che per gli uomini l’RC di un’Honda SH 125 costa in media 1.000 euro (33% del valore dello scooter) contro i 928 delle motocicliste.

Il modello con l’assicurazione più economica per gli uomini è BMW R 1200 GS con un costo di 549 euro, mentre quello con RC più cara risulta il Liberty 125 di Piaggio con un costo che in media è di 1.045 euro.

The following two tabs change content below.
Classe 1964. Imprenditore e Broker con esperienza trentennale nel settore delle assicurazioni, dal 1998 è presidente di JMorgan Brokers, società di brokeraggio assicurativo. Ha iniziato a svolgere la professione come agente monomandatario alla Minerva Assicurazioni. E’ stato fondatore e presidente delle seguenti società: Minerva Insurance Brokers, Consorzio Triform per la formazione, Morgan & Ashley formazione e consulenza, Charles & Willis real estate investments, AGM Consulting Group Agenzia plurimandataria, Consorzio Sintesa. Nel 2000 cofonda la Display SPA, internet company che lancia il primo sito di shopping italiano costameno.it. La sua ultima idea imprenditoriale vede la luce nel 2013: si tratta di Insurance-Arena.COM®, il 1° Social Business Marketplace per intermediari assicurativi. Infine InsurZine.COM 1° magazine Insurtech italiano

Lascia un commento