Assicurazioni, Helvetia pronta a sviluppare nuovi modelli e servizi attraverso l’innovazione

Il CEO Francesco La Gioia e Maddalena Corvaglia

Assicurazioni, Helvetia pronta a sviluppare nuovi modelli e servizi attraverso l’innovazione.

Nuovi modelli di business ed esplorazione di innovazioni mirate per rendere i servizi più semplici per i clienti. Questi gli obiettivi del prossimo futuro per Helvetia, annunciati dal Ceo del Gruppo, Markus Gemperle durante la Convention di Helvetia Italia “Coltivare oggi il futuro di domani” tenutasi ieri a Bologna al centro congressi del FICO Eataly World.

La Convention è proseguita con un intervento a più voci, da parte dei Membri del Comitato di Direzione del Gruppo, i quali, ognuno per la propria area di competenza, hanno fornito altre importanti informazioni legate ai rami Danni e Vita, alla Direzione Commerciale e alla Innovazione Tecnologica.

Il Ceo del Gruppo Helvetia Italia, Francesco La Gioia, ha commentato i risultati 2018 del Gruppo e ha poi chiarito le priorità d’azione per il futuro, ovvero il miglioramento dell’offerta tramite la focalizzazione sempre maggiore sul Non- Auto nel segmento Danni e su prodotti diversi da quelli rivalutabili con garanzia nel Vita, lo sviluppo di modalità di business supportate da tecnologia digitale e l’efficientamento dei sistemi informatici. Uno degli elementi trainanti per questi nuovi programmi sarà – ha affermato lui stesso – il “continuare a fare bene quello che abbiamo sempre fatto bene, in modo tradizionale, lasciando però una disponibilità di risorse per generare il “nuovo”, e le nuove modalità di interazione che clienti ed intermediari si aspettano essere in linea con l’evoluzione della tecnologia digitale.”

Nella foto di copertina Ceo del Gruppo Helvetia Italia, Francesco La Gioia

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Lascia un commento