Assicurazioni, le paure dei broker

broker e agenti, assicurazioni

Assicurazioni, le paure dei broker.

Le incertezze economiche del mercato preoccupano i broker. A sostenerlo è uno studio condotto dalla Society of Insurance Broking, organismo inglese dedicato ai broker, secondo cui le armi che i professionisti delle assicurazioni hanno a disposizione per poter combattere paure ed insicurezze risiedono in una maggior conoscenza del mercato e nel rapporto fiduciario instaurato con il cliente. Soprattutto quest’ultimo gioca un ruolo importante in un contesto economico in continua evoluzione. Senza crolla tutto il castello.

Con un rapporto di fiducia, unito alla professionalità e alla conoscenza delle dinamiche del mercato da parte del broker, la relazione con il cliente è a prova di bomba. E quindi anche lo spauracchio dell’evoluzione tecnologica viene mitigato. “Emerge la chiara enfasi sull’elemento umano che avvolge la professione di broker – spiega Liz Foster, direttore non esecutivo di Society of insurance broking – L’assicurazione riguarda fondamentalmente le persone e in questo campo la fiducia è un elemento decisivo. Sebbene i broker siano concordi sulla necessità di adottare le opportunità offerte dalle nuove tecnologie, resta per loro essenziale l’approfondita conoscenza dei clienti, in modo da assisterli nella scelta consapevole delle soluzioni assicurative più adeguate: i broker che conoscono i loro clienti non hanno nulla da temere”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Lascia un commento