Axa Venture Partners investe in Valera Health

axa venture partners, valera health

Axa Venture Partners investe in Valera Health.

Valera Health, fornitore di servizi di telepsichiatria, ha annunciato la chiusura di un round da 3,8 milioni di dollari guidato da Axa Venture Partners con la partecipazione di Windham Ventures, Figure Eight Investments e dell’esperto di salute mentale Tom Insel. Al round hanno partecipato anche gli investitori esistenti TWC e James Nahirny. Ad oggi, l’azienda ha raccolto 9 milioni di dollari. Fondata nel 2015, Valera Health fornisce “servizi di salute mentale personalizzati che combinano meditazione, terapia e farmaci integrati con la tecnologia”. Dopo uno screening iniziale, i pazienti vengono affidati ad uno specialista. Tramite l’app Valera Health, gli utenti possono contattare i terapisti, accedere ai programmi di benessere e meditazione della biblioteca digitale o chattare faccia a faccia con il proprio medico attraverso una videochiamata in-app. Del team di Valera Health fanno parte assistenti sociali autorizzati e consulenti per la salute mentale, infermieri e psichiatri. Il dottor Thomas Tsang, Ceo e co-fondatore della società ha detto che “Valera è in grado di aiutare pazienti che soffrono di ansia e depressione, oltre che di patologie gravi come la schizofrenia e disturbo bipolare. Con questo finanziamento, possiamo scalare su più mercati e portare il nostro approccio alle comunità bisognose”. Secondo Manish Agarwal, General Partner presso Avp che entrerà a far parte del cda dell’azienda, “le soluzioni sanitarie personalizzate e preventive di Valera, unite alla potenza della tecnologia, possono sopperire alla mancanza di specialisti in salute mentale e quindi dare un aiuto a chi ha bisogno urgente di cure”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento