Bene Assicurazioni vince il premio “Digital Payments – Innovation Award 2018″

bene assicurazioni

Bene Assicurazioni vince il premio “Digital Payments – Innovation Award 2018″.

Bene Assicurazioni, la giovane Compagnia assicurativa che ha messo al centro della sua strategia l’innovazione con un modello distributivo omnicanale, ha vinto il premio AIFIn “Digital Payments – Innovation Award 2018″ – nella categoria “Assicurazioni” – grazie al progetto “bPAY: the omnichannel payment hub”.

Il riconoscimento è stato conferito martedì 16 ottobre 2018, a Milano, nell’ambito dell’Osservatorio AIFIn/MarketLab “Innovazione nel Retail Digital Payments 2018″, che ha fatto il punto sull’evoluzione del contesto competitivo e sull’innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario.

Si tratta di un premio che, a cadenza annuale, ha lo scopo di promuovere il ruolo dell’innovazione nei servizi di pagamento ed è finalizzato a valutare la capacità di innovazione complessiva delle istituzioni finanziarie appartenenti al settore.

L’approccio disruptive del progetto “bPAY”, ha permesso a Bene Assicurazioni di vincere il premio, di entrare a pieno titolo nel report dell’Osservatorio come “case history” innovativo e di essere messa in nomination per il premio AIFIn “Financial Innovation – Italian Awards 2018”, di cui presto si conosceranno i risultati.

“L’industria dei pagamenti cambierà profondamente nei prossimi anni sulla spinta di molteplici, disruptive, veloci e in alcuni casi convergenti macrotrend: la continua evoluzione tecnologica, l’evoluzione normativa e l’ingresso di nuovi attori (InsurTech e Fintech) sono solo alcuni tra i più importanti.” – ha affermato Sergio Spaccavento, Presidente AIFIn e CEO di MarketLab.

Presente all’evento, Alberto Dominici, COO – Direttore Operations di Bene Assicurazioni, è intervenuto a una tavola rotonda organizzata per l’occasione, chiarendo la visione del Gruppo.

“In un’economia evoluta e digitale, il metodo di pagamento non è più ininfluente, ma diventa fattore portante del processo di acquisto, determinante sull’acquisto stesso. Ma ancor più- ha precisato Dominici – per il settore assicurativo, questo diventa fattore strutturale, abilitante l’innovazione di prodotto, dalla semplice mensilizzazione del premio di polizza, fino a concetti evoluti di prodotti pay-per-use, instant insurance o micro insurance, non si può prescindere dall’uso di piattaforme di pagamento abilitanti e di strumenti di pagamento digitali, adeguati ai più moderni standard offerti dagli altri settori di consumo retail”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento