Buffett, primo azionista di Cattolica Assicurazioni con il 9%

warren buffett

Buffett, primo azionista di Cattolica Assicurazioni con il 9%

Warren Buffett ha comprato il 9% delle azioni del Gruppo Cattolica Assicurazioni, diventando primo socio della compagnia.

L’oracolo di Omaha, uno degli uomini più ricchi del mondo e proprietario della prestigiosa Berkshire Hathaway, ha scelto di investire poco meno di 116 milioni di euro nel gruppo assicurativo di Alberto Minali.

Il 5 ottobre 2017 la Banca Popolare di Vicenza, in liquidazione coatta amministrativa, ha comunicato l’avvenuta cessione di 15.767.793 azioni ordinarie del gruppo assicurativo, pari al 9,047% circa del capitale sociale, alla Berkshire Hathaway. Buffett è diventato così il primo azionista di Gruppo Cattolica Assicurazioni.

La transazione è stata eseguita il giorno successivo, a 7,35 euro ad azione, attraverso Intermonte Sim Spa, la principale investment bank indipendente sul mercato italiano. L’operazione fa seguito a «un’offerta a condizioni di mercato autonomamente presentata dalla stessa Berkshire Hathaway che i commissari liquidatori hanno valutato positivamente e, dunque, accettato».

Già negli anni precedenti, Buffett aveva cominciato a guardare con interesse al mercato del settore assicurativo italiano. Nel 2011 considerò l’ingresso nel capitale di Fondiaria Sai e nel 2013 si propose per rilevare gli asset di Milano Assicurazioni. Oggi è uno dei principali operatori nel mondo della riassicurazione con General Re, Bh Reinsurance, Geico e Other Primary.

 

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

 

The following two tabs change content below.
Federica Menoni

Federica Menoni

Federica Menoni, classe 1996. Laureanda in Scienze Umanistiche per la Comunicazione, presso l'Università Statale di Milano.

Lascia un commento