I chatbot alla conquista delle assicurazioni

Chatbot, insurtech

Il mercato dei chatbot in Italia è più florido che mai. E’ una tecnologia utile per aumentare la customer experience delle aziende e le assicurazioni, piano piano, la stanno integrando tra i loro servizi. E così non stupisce se diverse società italiane sviluppino software utili alla causa. L’ultimo in ordine di arrivo (l’altro è quello brevettato dalla startup SPIXII, vincitrice dell’ultimo Call4Ideas) lo ha prodotto Diginventa per Linear Assicurazioni. Il BOT si attiva automaticamente attraverso le campagne di retargeting di Linear su Facebook.

Come funziona

Il funzionamento è molto semplice. L’utente inserisce nella chat targa dell’auto e data di nascita del proprietario. Il software genera subito un preventivo. All’utente basterà cliccare sul preventivo per essere indirizzato al sito di Linear, direttamente nella pagina di salvataggio e acquisto del preventivo.

Il software realizzato da Diginventa lavora integrando sistemi di intelligenza artificiale e motori semantici in grado di interpretare il linguaggio naturale. Come spiega a bitmat.it il fondatore, Paolo Faranda, “i campi di applicazione di questi nuovi canali sono infiniti”.

Per le assicurazioni si tratta di uno strumento in più per sperimentare l’innovazione in ambito digital. “La campagna a target su Facebook – racconta sempre a bitmat.it Federico Anastasia, responsabile Digital e Martketing Operativo di Linear Assicurazioni – ci permetterà un’analisi puntuale della sua efficacia in termini di ROI: come sempre, andremo a misurare i ritorni di questo nuovo mezzo verificando la sostenibilità dei costi di acquisizione e il gradimento dei clienti”.

The following two tabs change content below.
Andrea Turco

Andrea Turco

Laureato alla Cattolica di Milano in Linguaggi dei Media. Dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano nel 2012 approda a Termometro Politico e l’anno successivo a Smartweek. Nel mentre contribuisce alla realizzazione del magazine insurtech InsurZine. Dal 2016 è lavora presso l’ufficio stampa del Gruppo Galgano

Lascia un commento