Connected Mobility Forum 2018, il programma

Connected Mobility Forum 2018

Connected Mobility Forum 2018, il programma.

Il 26 giugno a Milano si terrà la prima edizione del “Connected Mobility Forum 2018” organizzato da The Innovation Group in collaborazione con Cluster Trasporti 2020.

Veicoli connessi e autonomi e nuovi modelli di mobilità più efficiente e sostenibile saranno il tema principale delle discussioni. Ad essere coinvolti in più sessioni saranno i più importanti attori delle nuove filiere, dai Car Maker all’Insurance telematica, alla Smart Mobility, che presenteranno propri spunti visionari oltre che i nuovi business model che stanno nascendo dalla Connected Car Data Exploitation & Monetization.

Dopo l’apertura dei lavori da parte di Ezio Viola, Amministratore Delegato di The Innovation Group, Roger Lanctot, Director Automotive Connected Mobility, Global Automotive Practice, Strategy Analytics parlerà di come la mobilità sta impattando nel mondo e in Europa. A conclusione della prima sessione Giorgio Elefante, Associate Partner | Automotive Leader, PwC interverrà su “Build your mobility future, or escape it”.

Seguono l’intervento a cura di Mario Nobile, Direttore Generale, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la prima parte della tavola rotonda moderata da Ezio Viola, e Enrico Pisino, Responsabile Ricerca e Innovazione EMEA, FCA e Presidente, Cluster Tecnologico nazionale dei trasporti su smart road, innovazione della mobilità e sviluppo economico dei territori ne discuteranno Luigi Carrarini, Responsabile Infrastruttura Tecnologica e Impianti della Direzione Operation e Coordinamento Territoriale, Anas; Ugo Erich Govigli, Amministratore Delegato, Sinelec – Gruppo GAVIO; Rossella Panero, Presidente, TTS Italia.

La seconda parte, moderata da Roberto Masiero, Presidente, The Innovavion Group, vede la partecipazione di Marco Granelli, Assessore a Mobilità e Ambiente, Comune di Milano e Luigi Ranieri, Direzione per l’attuazione del Programma Città Metropolitane, Comune di Bari.

Dopo la pausa caffè si riprenderà con altre due Roundtable. La prima: “Gli sviluppi tecnologici abilitanti l’auto connessa e autonoma, il valore dei big data generati”, con: Marco Annoni, CEO, VEM Solutions (Viasat Group); Luciano Ciabatti, Marketing Director, Citroen Italia; Paolo Carri, Direttore Business Support & Development, Italscania; Enrico Mercadante, Responsabile per l’Innovazione, le Architetture e la Digital Transformation, Cisco Italia; Fabio Pressi, CEO, InfoBlu – Atlantia Group e Andrea Soncin, Managing Director Italy, HERE Technologies.

La seconda moderata da Elena Vaciago, Associate Research Manager, The Innovation Group e Giuseppe Faranda, CEO, Drivesec: “Cosa faremo quando il ransomware attaccherà le auto?” con Renzo Cicilloni, EMEA Cyber Security, FCA; Michele Colajanni, Full Professor – Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” Centro di Ricerca Interdipartimentale sulla Sicurezza e Prevenzione dei Rischi (CRIS), UNIMORE e Alessandro Re, Partner, Horizon Security.

Nel pomeriggio la roundtable “Insurance telematics: i kpi, l’infrastruttura per l’evoluzione verso i nuovi modelli assicurativi on demand”con: Marco Brachini, Chief Marketing, Brand and Customer Relationship Officer, Sara Group; Alberto Busetto, Head of Connected Insurance Development, Generali Italia; Gianfranco Giannella, COO e General Manager, Octo Telematics ed Emilio Torda, Head of Motor Business Development, Groupama Assicurazioni.

L’evento di concluderà con una roundtable su “Autonomia dei veicoli elettrici e infrastrutture di ricarica: saremo pronti nel 2020?” Con Federico Caleno, Head of e-Mobility Solutions Development, ENEL X; Gabriella Favuzza, Head of Renault Electric Vehicles, Renault Italy; Antonella Galdi, Vice Segretario Generale, Responsabile Innovazione e Sviluppo Tecnologico, ANCI e Roberto Mastrangelo, Responsabile Gestione Rete della Direzione Operation e Coordinamento Territoriale, Anas.

 

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento