Coronavirus, Alleanza Assicurazioni opererà totalmente da remoto

Davide Passero, ad Alleanza Assicurazioni, coronavirus

Coronavirus, Alleanza Assicurazioni opererà totalmente da remoto.

Da oggi la rete distributiva di Alleanza Assicurazioni opererà completamente da remoto per servire a distanza le famiglie italiane durante la fase di emergenza coronavirus. Ad annunciarlo è la compagnia in una nota in cui spiega di aver riorganizzato in poche settimane la propria attività “per garantire la salute delle proprie persone e la continuità di business, configurando così una nuova Alleanza “Distanti ma vicini”: con processi a distanza che permetteranno a clienti e consulenti di accedere a soluzioni concrete ed immediate”.

“Da oggi diventiamo il più esteso operatore assicurativo a distanza del Paese, con i nostri 12.000 consulenti in grado di servire al telefono o via web le famiglie italiane – afferma Davide Passero, amministratore delegato di Alleanza Assicurazioni – Negli ultimi anni abbiamo investito significative risorse in competenze, metodologie e tecnologie per trasformare la nostra organizzazione nella più grande rete assicurativa digitale in Europa. Oggi questa strategia ci permette, in un contesto mutato, di essere pronti ad affrontare una nuova normalità e offrire assistenza ai nostri clienti e anche a tutti i cittadini che vogliono essere informati sulle tutele alle quali poter accedere. Questo ci consentirà di adempiere al ruolo sociale che ciascuno di noi è chiamato a svolgere in questo difficile momento. Insieme generiamo fiducia”.

L’iniziativa fa parte di #InsiemeGeneriamoFiducia, il piano di azioni sviluppato da Generali con i propri stakeholder – clienti, dipendenti, agenti, fornitori, istituzioni e comunità – per superare l’emergenza coronavirus.

Le attività che verranno svolte da remoto

La Compagnia ha spiegato che continueranno da remoto sia l’attività di formazione per i consulenti per lo sviluppo di nuove abilità e competenze, per adattarsi prima e meglio alla nuova realtà, sia il virtual care per una programmazione delle attività verso i clienti più rapida e più frequente.

Continua online anche il piano di selezione e inserimento di giovani, attraverso il programma Generazione Alleanza online, per continuare a garantire opportunità di impiego anche in questo contesto.

Le misure per rispondere all’emergenza coronavirus

Per affrontare il Coronavirus, Alleanza offre coperture assicurative, azzeramento costi fissi per gli investimenti e prestiti a tasso zero per i clienti. La compagnia ha inoltre sviluppato nuovi servizi e garanzie dedicati a famiglie e imprese. Per i clienti in tutta Italia, senza limitazioni territoriali, che hanno sottoscritto o sottoscriveranno la soluzione “Grandi Cure” di Semplice con Alleanza, è previsto un indennizzo forfettario pari al 10% del capitale assicurato, in caso di ricovero in terapia intensiva, all’esito di accertata diagnosi da Covid-19. Inoltre, per le diagnosi accertate da Covid-19, con la soluzione “Interruzione da reddito” la Compagnia offrirà la diaria giornaliera per ricovero ospedaliero e convalescenza.
Per essere vicino ai risparmiatori e affrontare le difficoltà del contesto finanziario Alleanza ha inoltre attivato le seguenti misure: l’estensione della campagna “100% Alleanza”, a fine aprile, che permette al risparmiatore di investire con il beneficio di azzeramento dei costi fissi; la possibilità di chiedere prestiti a tasso zero per i primi 12 mesi a fronte di polizze in essere”.
Infine, per aumentare l’informazione e la consapevolezza tra i risparmiatori, la Compagnia ha avviato gli Investment Day e Previdenza e Protection Day web edition. I primi, già attivati dal 2018, diventano webinar dedicati a comprendere le dinamiche e l’evoluzione dei mercati finanziari correnti per rendere le famiglie e, in particolare i giovani (che oggi rappresentano la metà dei clienti di Alleanza), maggiormente consapevoli delle proprie scelte finanziarie e di investimento. I secondi puntano, invece, a informare e sensibilizzare le persone su temi legati ai rischi sanitari e, in generale, della salute anche alla luce del nuovo contesto.

 

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento