Coronavirus, il giveback di Branch

branch insurance, insurtech

Coronavirus, il giveback di Branch.

L’insurtech americana Branch ha annunciato che restituirà il 15% dei premi assicurativi mensili agli assicurati auto in risposta all’attuale crisi sanitaria Covid-19.
Questo credito verrà applicato alle polizze auto in vigore nei mesi di aprile e maggio e verrà offerto in opzioni uniche. Gli assicurati potranno decidere se incassare il credito oppure destinarlo a chi ne ha più bisogno attraverso l’ente no profit BranchN SafetyNest.

“Il costo dell’assicurazione è determinato dal costo dei sinistri. Quindi visto che i nostri clienti stanno guidando meno, corrono meno rischi e il premio deve riflettere questo stato di cose – ha affermato cofounder e Ceo Steve Lekas  – Questo Giveback rappresenta il senso della Community di Branch dove ogni membro ha le spalle coperte anche in periodi di crisi come questo”.

In Italia, al momento, non sono state studiate soluzioni simili ma in una nota rilasciata una settimana fa, Ania ha rivelato che alcune compagnie stanno studiando delle offerte ad hoc per gli assicurati auto.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento