Costo assicurazione auto online: -15% nel 2020, cali in tutte le Regioni

rc auto, Pricing assicurazione auto

Costo assicurazione auto online: -15% nel 2020, cali in tutte le Regioni.

È un buon momento per sottoscrivere una nuova polizza per l’assicurazione auto. I mesi di lockdown hanno prodotto un calo generalizzato dei prezzi delle polizze RC auto online su tutto il territorio nazionale. Se in media il premio annuo si aggirava sui 586 euro nel 2019, quest’anno è sceso a 500 euro (-14,59%). Le regioni in vetta alla classifica del risparmio sono Basilicata, Puglia e Trentino – Alto Adige. L’ultimo osservatorio SOStariffe.it ha analizzato l’andamento del costo medio annuo RC auto online in tutte le regioni d’Italia, ponendolo a confronto con i valori del 2019.

La tendenza al ribasso (-14,59% rispetto al 2019)

Il report SOStariffe.it, elaborato tramite il proprio comparatore RC auto, ha preso in considerazione i costi medi delle polizze attivabili online. I prezzi sono stati ricavati grazie ai preventivi pervenuti a SOStariffe.it nei mesi da gennaio ad agosto (sia dal 2019 che del 2020). Il dato generale che si ricava dallo studio è un abbattimento generale dei costi, con un calo pari al 14,59%. Il prezzo medio delle polizze è sceso da 585,97 euro dello scorso anno ai 500,47 euro attuali. In generale in tutte le regioni si è registrato un andamento al ribasso, senza differenze tra Nord e Sud. Anche se le disparità territoriali ancora resistono.

“Il lockdown primaverile ha ulteriormente accelerato una trend in atto da anni nel comparato RCA – rivela Roberto Pierri, Manager responsabile della Business Unit Assicurazioni di SOStariffe.it – Si pensi che con le uletriori flessioni di giugno si è registrato il più lungo periodo di riduzione dei premi medi che il mercato italiano abbia mai registrato e che ha avuto inizio nell’autunno del 2012. Una flessione di ben il 25% in 8 anni. Oggi è sempre più conveniente acquistare una polizza auto e il modo migliore per approfittare di questo risparmio è comparare le migliori tariffe su siti online specializzati e regolarmente iscritti al Registro Unico degli Intermediari (RUI), come SOStariffe.it”

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento