Covid-19, Swiss Re Institute: “Ripresa a V per il settore assicurativo”

coronavirus, covid-19, octo

Covid-19, Swiss Re Institute: “Ripresa a V per il settore assicurativo”.

Il settore assicurativo è destinato a superare la recessione economica globale causata dalla pandemia Covid-19 e il rilancio arriverà dalla Cina. A dirlo è un’analisi condotta dal Swiss Re Institute. Secondo lo studio, la contrazione economica più marcata dagli anni ’30 porterà a un crollo della domanda di assicurazioni nel 2020, in particolare per i prodotti vita – con premi globali che dovrebbero contrarsi del 6% – che per le coperture non vita (-0,1%). Tuttavia, i volumi dei premi totali torneranno ai livelli pre-crisi già nel 2021. Ci saranno divergenze settoriali, con volumi dei premi non vita al di sopra dei livelli pre-crisi e vita al di sotto.

“L’entità delle perdite dei premi sarà simile a quella osservata durante la crisi finanziaria globale nel 2008-09, anche se la contrazione economica di quest’anno del 4% circa sarà molto più grave – afferma Jerome Jean Haegeli, capo economista presso Swiss Re – A differenza dell’economia globale, prevediamo però una forte ripresa a V dei premi assicurativi”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento