Crif investe nel fondo Neva First

startup, insurtech

Crif investe nel fondo Neva First.

Crif, azienda globale specializzata in sistemi di business e credit information e avanzate soluzioni in ambito digitale per lo sviluppo del business e l’open banking, ha investito nel Fondo Neva First, il fondo di venture capital gestito da Neva Sgr – controllata da Intesa Sanpaolo Innovation Center – con l’obiettivo di sostenere gli investimenti in startup innovative ad alto contenuto tecnologico. Le realtà oggetto di analisi da parte del Fondo sono aziende altamente innovative, nazionali e internazionali, che rientrano in settori particolarmente promettenti, che vanno dal Fintech all’intelligenza artificiale, dalla blockchain alla cybersecurity, dall’agritech alla green economy. In base all’accordo, Crif metterà a disposizione del Fondo il suo punto di vista sulle tematiche più affini al suo core business (dall’open banking al credito, all’utilizzo di dimensioni data driven nei nuovi modelli di servizio, alle tecnologie abilitanti).

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento