Cyber Insurance, premi in rapida crescita nel futuro

Insurtech cyber insurance

Cyber Insurance, premi in rapida crescita nel futuro.

Cyber risk e relative tecniche di gestione. E’ questo l’argomento trattato nel report pubblicato recentemente dalla Geneva Association. All’interno dell’attività assicurativa si sta sviluppando infatti il settore dedicato alla copertura dei rischi informatici, che si rivela anche essere quello più in crescita. Ciò è dovuto agli attacchi cyber sempre più frequenti, alla maggior regolamentazione e alla crescente attenzione all’industria assicurativa.

I premi della così detta cyber insurance hanno visto una rapida crescita, tanto che hanno toccato i 2 miliardi di dollari negli Stati Uniti e i 3 a livello globale. Si prevede inoltre che tale crescita continui in futuro.

Secondo il report, il contributo che l’assicurazione può dare in quest’ambito riguarda il trasferimento del rischio attraverso lo strumento assicurativo e l’offerta di servizi di prevenzione e mitigazione, per ridurre la frequenza e l’impatto degli eventi. Pertanto, agli assicuratori spetta un’analisi preliminare delle caratteristiche delle imprese clienti e la loro esposizione al rischio informatico, così che possano non solo delineare polizze personalizzate, ma anche realizzare campagne informative e di formazione sui rischi cyber e definire il contingency plan.

È inoltre fondamentale che abbiano totale disponibilità dei dati, necessari per stabilire il prezzo delle coperture insieme ai clienti, illustrando loro le garanzie offerte.

Cyber Insurance, tre scenari

Il report, che si basa su un’ampia analisi di letteratura precedente e su un’indagine campionaria condotta su 45 operatori assicurativi, ha delineato tre possibili scenari di sviluppo del mercato cyber.

Secondo il primo, le imprese, oltre ad offrire polizze in questo ambito, integreranno la copertura con servizi di consulenza per la prevenzione e mitigazione del rischio. Il secondo scenario presenta una situazione in cui gli assicuratori influenzeranno e miglioreranno l’operatività dei loro clienti in campo informatico, grazie ad un nuovo modello basato sulla collaborazione. Infine, secondo il terzo, il mercato assicurativo cyber rimarrà poco sviluppato e in una situazione di transizione.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

 

The following two tabs change content below.

Lascia un commento