Cybersecurity: migliora la sicurezza informatica delle Compagnie

cybersecurity

Cybersecurity: migliora la sicurezza informatica delle Compagnie.

Le compagnie di assicurazione hanno respinto lo scorso anno il 78% degli attacchi informatici, rispetto al 70% dell’anno precedente (2016). A rivelarlo è un’indagine Accenture dal titolo “Assicurare il futuro: 2018 Stato della Cyber ​​Resilience nell’Insurance” che ha visto coinvolte 33 Compagnie.

Il miglioramento arriva nonostante un numero crescente di attacchi informatici. I più comuni sono gli attacchi che hanno origine all’interno di compagnie assicurative. Sono in aumento infatti gli accessi fraudolenti ai sistemi informativi interni alle assicurazioni.

“I criminali cercano di acquisire l’identità di un responsabile delle richieste di risarcimento o fingono di essere un agente attraverso l’utilizzo di credenziali rubate, attacchi di phishing, o altre tecniche informatiche”, scrivono gli autori dell’indagine Chris Thompson, senior managing director e Nadine Moore, amministratore delegato. “Di conseguenza, la crescita delle frodi si è accelerata, può essere commessa più rapidamente e comporta minori rischi per i criminali”.

Le compagnie di assicurazione stanno combattendo una guerra su due fronti contro i criminali digitali. Non solo hanno il compito di difendere le proprie reti, ma sono anche impegnati a difendere le reti dei loro clienti attraverso l’evoluzione di prodotti di cyber insurance. Gli investimenti in tecnologia saranno fondamentali per gestire questo aumento del carico di lavoro, afferma Accenture, soprattutto con l’espansione dell’Internet of Things.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

One thought on “Cybersecurity: migliora la sicurezza informatica delle Compagnie

Lascia un commento