Disrupt Berlin 2017 Hackathon, premiata un’idea insurtech

Disrupt Berlin 2017 Hackathon, insurtech

Disrupt Berlin 2017 Hackathon, premiata un’idea insurtech.

E’ Quick Insurance, idea insurtech, ad aggiudicarsi il primo posto ed un premio del valore di 4.200 euro al Disrupt Berlin 2017 Hackathon, tenutosi ieri nella capitale tedesca e organizzato da Tech Crunch.

All’evento hanno partecipato 45 squadre, formate da ingegneri e designer. Il compito era chiaro: realizzare in 24 ore un progetto innovativo nel campo fintech e insurtech.

A trionfare è stata Quick Insurance, un’idea di assicurazione veloce on demand che sta prendendo piede nel settore assicurativo. Stai andando a sciare per una settimana con una fotocamera molto costosa? Nessun problema. Basta assicurare la propria macchina fotografica con pochi e semplici click attraverso uno smartphone e un’app dedicata.

Il secondo posto se lo è aggiudicato BillboardAR. Anche qui un’idea già messa in pratica da alcune aziende. Il cartellone pubblicitario diventa dinamico e si trasforma in un’opportunità di acquisto immediato. Per farlo serve indirizzare il proprio telefono munito di QR code verso l’annuncio, trovare il negozio più vicino ed acquistarlo online.

Al terzo posto è arrivato il progetto solidale Altrui.st. Come funziona? La piattaforma ideata estrae criptovaluta da siti Web di terzi e fornisce alle persone bisognose un reddito di base. Un’idea molto elaborata che trova una spiegazione semplice nel video che pubblichiamo qui sotto.

Immagine copertina: credit to TechCrunch

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento