Energie rinnovabili, Unipol lancia il prodotto UnipolSai Energia

energie rinnovabili

Energie rinnovabili, Unipol lancia il prodotto UnipolSai Energia.

Il settore delle energie rinnovabili in Italia sta diventando sempre più importante. A certificarlo sono alcuni dati. A fine 2018 nel nostro Paese si sono registrati quasi 54 GW di potenza installata derivante da fonti rinnovabili, che hanno contribuito alla copertura del 40,3 % della produzione di energia elettrica nazionale; di questi 54 GW, 20,1 GW derivano dal fotovoltaico, 18,9 GW dall’idroelettrico 10,3 GW dall’eolico e 4,3 GW da bioenergie e geotermia. Anche i dati di mercato testimoniano un trend positivo: nel 2018 la nuova potenza elettrica da rinnovabili installata in Italia è stata di 1.162 MW ed è aumentata del 27,9% rispetto all’anno precedente.

In questo contesto Unipol ha deciso di lanciare il prodotto UnipolSai Energia, destinato alle aziende che detengono in proprietà e/o che gestiscono impianti fotovoltaici, a biomasse, idroelettrici ed eolici, cioè alle quattro macro-tipologie di impianti che producono energia utilizzando fonti rinnovabili. Oltre alle garanzie tradizionali, il prodotto offre altre due garanzie innovative: Cyber Risk per la copertura da danni informatici e la protezione del reddito con SalvaSole, copertura parametrica pensata per gli impianti fotovoltaici in caso di scarso irraggiamento solare e conseguente riduzione della produzione di energia.

Anche qui è previsto un indennizzo economico per la perdita di profitto. Per calcolare questa garanzia, fa sapere la società in una nota, sono state analizzate le serie storiche dei dati relative all’irraggiamento degli ultimi 10 anni. In caso di sinistro viene considerato il dato dell’irraggiamento solare dell’ultimo anno, tenendo conto del Comune del cliente e confrontato con la media del triennio precedente.

I premi raccolti con la distribuzione di UnipolSai Energia andranno a concorrere al raggiungimento di uno degli obiettivi del nuovo Piano Industriale al 2021, l’aumento del 30% (dal 22,7% del 2018) della penetrazione di prodotti con impatto ambientale e sociale.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Lascia un commento