Generazione Z e Millennials i più disponibili a condividere i propri dati per ottenere polizze personalizzate

generazione z

Generazione Z e Millennials i più disponibili a condividere i propri dati per ottenere polizze personalizzate.

Il 47% degli assicurati appartenenti alla Generazione Z e il 40% dei Millennials è disposto a condividere i dati dei loro dispositivi smart con gli assicuratori per ottenere prodotti e servizi personalizzati. È quanto emerge da uno studio realizzato dalla società di consulenza Capco.

Dall’indagine è emerso che l’alto costo delle polizze è il motivo principale per cui le persone decidono di non assicurarsi. Tuttavia, Capco ha riferito che le compagnie assicurative potrebbero convincere le persone non assicurate sfruttando il loro interesse nella condivisione dei dati al fine di ottenere polizze più personalizzate.

“Il potere della digitalizzazione ha aumentato la domanda di soddisfazione immediata”, ha dichiarato in un comunicato Ernst Renner, partner e responsabile assicurativo statunitense di Capco. “I consumatori non vogliono inviare informazioni e attendere una risposta, vogliono le risposte subito, quindi i sistemi online (siti o app) e gli operatori di call center devono avere sotto mano le informazioni per dare risposte immediate”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Lascia un commento