I dati del veicolo per la Rc Auto del futuro

lexis nexis

Il percorso verso il maggior utilizzo delle nuove informazioni inizia dalla comprensione dei sistemi Adas, standard e optional, ora disponibili a livello vin i test di efficacia degli Adas mostrano una frequenza di riduzione dei sinistri fino al 30% per i veicoli in cima alla classifica.

Oggi stiamo assistendo a un rapido aumento nei progressi nella tecnologia per la sicurezza dei veicoli. Questi progressi stanno potenzialmente favorendo l’aumento dell’uso dei dati auto relativi alle caratteristiche di costruzione del veicolo, per trasformare la valutazione del rischio e la determinazione dei prezzi.

La maggior parte dei nuovi modelli di auto rilasciati dal 2014 presentano più di un sistema Adas e i dati a livello di Vin sono disponibili su circa l’85% delle auto in circolazione oggi in Italia. Per la prima volta, il settore assicurativo può accedere a vari tipi di dati specifici del veicolo per offrire nuovi prodotti e una nuova segmentazione dei prezzi. L’auto e le sue dotazioni di sicurezza sono destinate a svolgere un ruolo molto più importante nella determinazione dei prezzi nelle assicurazioni.

Attributi del veicolo utili per l’assicurazione, al di là di marca; modello e allestimento

Prima di tutto, gli assicuratori possono sfruttare le caratteristiche di costruzione del veicolo, compresi i suoi sistemi Adas standard e opzionali. Sebbene i dati relativi a marca, modello e allestimento si siano dimostrati utili, con così tanti sistemi Adas ora disponibili come optional, il montaggio effettivo di tali caratteristiche, e non solo la disponibilità, è diventata una variabile fondamentale. Secondo Sbd Automotive, in tutta Europa, il numero medio di Adas offerti su un dato nuovo modello è aumentato da 4,2 nel 2017 a 7,1 nel 2020. Ciò rappresenta un tasso di crescita anno su anno del 19,1%, ma l’analisi ha rilevato che gli assicuratori dovrebbero prendere in considerazione non solo il semplice numero di funzioni Adas presenti.

La ricerca interna di LexisNexis Risk Solutions mostra infatti che le tipologie e le combinazioni di Adas presenti su un veicolo possono fornire una maggiore precisione nella gestione del rischio assicurativo.

LexisNexis Risk Solutions ha analizzato 11 milioni di veicoli statunitensi selezionati casualmente tra modelli costruiti tra il 2014 e il 2019, e ha confrontato i veicoli dotati di una serie di funzionalità Adas principali con i veicoli senza tali caratteristiche.

LexisNexis ha scoperto che i veicoli dotati di Adas hanno mostrato una riduzione del 27% nella frequenza delle richieste di risarcimento per lesioni personali e una riduzione del 19% nella frequenza dei danni alla proprietà.

Questi insight sono stati ora adattati per il mercato europeo con il lancio della fase di test per LexisNexis® Vehicle Build già in corso con una serie di compagnie di assicurazione auto europee. A oggi, nove compagnie assicurative provenienti da Italia, Spagna, Germania e Regno Unito hanno accettato di condividere i loro dati sui sinistri. L’analisi effettuata sui veicoli finora inclusi in questo studio ha identificato 3,8 milioni di combinazioni di singole caratteristiche Adas.

Dato che ogni produttore auto chiama le funzionalità Adas in modo differente, LexisNexis Risk Solutions ha affrontato questo problema ottenendo i dati di costruzione a livello di numero di telaio (Vin) per creare un sistema di classificazione mirato utilizzando il machine learning. Questo sistema di classificazione contiene le descrizioni standard di 65 tipologie di sistemi Adas principali, organizzati in gruppi e sottogruppi per aiutare gli assicuratori a comprendere facilmente la definizione e lo scopo di un dato sistema di sicurezza, e il suo impatto sulla sicurezza alla guida.

Questa classificazione è stata fondamentale per ottenere una valutazione su come queste caratteristiche interagiscano tra loro per ridurre la frequenza e il costo dei sinistri. Quando analizziamo gli Adas presenti su una singola auto e i relativi sinistri, si nota una riduzione del 30% nella loro frequenza nel caso dei veicoli meglio classificati, con un intervallo tra il 6% e il 21% di riduzione dei sinistri rispetto alle auto senza Adas, controllato per le variabili standard.

Optional vs standard vs caratteristiche delle prestazioni

adas
La maggior parte delle auto acquistate consente al consumatore di selezionare le caratteristiche Adas come optional extra che non sono attualmente identificabili utilizzando i dati di marca, modello e allestimento. I dettagli di costruzione del veicolo a livello di numero di telaio forniscono una nuova serie di dati per le assicurazioni.

I sistemi Adas oggi sono in grado di eseguire molte attività di guida spesso in modo più veloce e migliore del conducente. La comprensione di questo concetto e di come ogni veicolo si classifica a un livello più granulare di quelli attualmente disponibili, fornirà agli assicuratori nuove opportunità competitive.

A tal fine, gli assicuratori italiani possono già oggi accedere ai dati Adas di LexisNexis e all’Adas Rating Indicator disponibile per l’85% dei modelli auto usciti dal 2014 in poi, e confermarne il valore sulla base clienti. I dati Adas Vehicle Build di LexisNexis saranno disponibili in un ambiente di produzione il primo trimestre del 2021, pronti per essere utilizzati al momento del preventivo, proprio allo stesso modo in cui gli assicuratori accedono già ai dati tradizionali.

Percentuale della frequenza di riduzione dei sinistri per tipo di funzione Adas/Cluster

adas sinistri
Il grafico mostra l’efficacia di ciascun sistema Adas da una prospettiva univariata. La maggior parte delle funzionalità Adas funzionano in combinazione tra di loro in cluster. L’analisi si basa su 10,1 milioni di ore di guida e 1 milione di sinistri, controllata per le variabili di veicolo e conducente.

di Christian Kuhn, vice presidente – Business Development Europe di LexisNexis Risk Solutions

Contatti per il Team per l’Italia: insurance.it@lexisnexisrisk.com

Per maggior informazioni visitare LexisNexis Automotive Insights

The following two tabs change content below.
LexisNexis Risk Solutions

LexisNexis Risk Solutions

LexisNexis Risk Solutions aiuta le principali compagnie assicurative e case automobilistiche a innovare, sfidare lo status quo e migliorare i risultati. Sfruttando la nostra profonda conoscenza del settore, tecnologie rivoluzionarie, ampi set di dati e analisi potenti, consentiamo ai nostri clienti di prendere decisioni più accurate e rafforzare le loro relazioni con i consumatori. LexisNexis Risk Solutions è tra i maggiori fornitori di dati al settore assicurativo con più di 30 anni di esperienza e le nostre soluzioni globali servono i clienti in Nord e Sud America, Regno Unito, UE e APAC. Ci impegniamo a rispettare gli standard più elevati nelle aree di gestione dei dati, sicurezza delle informazioni, protezione dei dati e regolamentazione.
LexisNexis Risk Solutions

Ultimi post di LexisNexis Risk Solutions (vedi tutti)

Lascia un commento