I due progetti assicurativi che hanno vinto la Porsche Data Cup 2021

Porsche Data Cup 2021

I due progetti assicurativi che hanno vinto la Porsche Data Cup 2021.

Porsche ha annunciato i vincitori di Porsche Data Cup 2021, la terza competizione per sviluppatori digitali ospitata dalla casa automobilista e High Mobility. I concorrenti hanno presentato prodotti o modelli di prodotto in settori come Smart Home, Fintech & Insurance e (e)Mobility. Tra i progetti premiati due sono legati all’innovazione assicurativa.

Il primo, a cura di un team di sviluppatori di Swiss Re, è il progetto Smart Claims, una soluzione di valutazione dei danni in tempo reale che, in caso di incidente, utilizza i dati dei sensori Porsche per calcolare la gravità del danno e prevedere i costi. Utilizzando l’intelligenza artificiale, il tempo di valutazione dei danni può essere ridotto da diversi giorni a pochi minuti. I sensori installati nel veicolo possono rilevare quali parti sono danneggiate già poco dopo un incidente e trasmettere questi dati direttamente ai sistemi di Swiss Re. L’assicurato può caricare tramite un’app le fotografie del danno che in pochi minuti possono essere analizzate dall’intelligenza artificiale. Rileva se le parti interessate possono essere riparate o se devono essere sostituite e, allo stesso tempo, determina i costi. Grazie alla connettività del veicolo, il processo precedentemente cartaceo e complicato diventa semplice e facile per l’assicuratore e il cliente.

Il secondo progetto, realizzato da un team di sviluppatori di Hdi, si chiama Porsche Car Insurance ed è una soluzione di assicurazione auto basata sull’utilizzo, su misura per il cliente. I conducenti possono decidere individualmente quali dati di un dato viaggio desiderano trasmettere alla compagnia di assicurazione e quali no. Più informazioni forniscono i conducenti, ad esempio sui dati relativi alle funzioni di sicurezza ADAS (sistemi avanzati di assistenza alla guida), maggiore è lo sconto che ottengono.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento