I trend 2021 nel mercato D&O

Responsabilità amministratori dirigenti aziendali

I trend 2021 nel mercato D&O.

Negli ultimi anni il mercato assicurativo D&O è stato caratterizzato da un processo di correzione adottato dalle compagnie assicurative, atto a compensare un’eccessiva flessibilità di sottoscrizione adottata negli anni precedenti e, in particolare, un peggioramento nel trend dei sinistri.

Abbiamo assistito quindi a diverse variazioni nell’approccio assuntivo dei rischi D&O, che si possono sintetizzare come segue:

  • Premi di polizza in aumento;
  • Riduzione della capacità offerta;
  • Condizioni normative più restrittive;
  • In alcuni casi, mancato rinnovo delle coperture.

Questa difficile situazione di mercato è stata ulteriormente inasprita dalla diffusione a livello globale del Coronavirus, che ha avuto particolare impatto sulle coperture D&O a partire dalla prima metà del 2020. Nel corso dei primi mesi del 2021, il trend sopra evidenziato ha subito un ulteriore consolidamento. Questo principalmente a causa dell’instabilità economica legata alla situazione di crisi attuale.

Il “Rapporto sulla competitività dei settori produttivi” stilato da Istat ad aprile 2021 indica che “il 45% delle imprese con almeno 3 addetti (rappresentative del 20,6% dell’occupazione e del 6,9% del valore aggiunto complessivi) è a “rischio strutturale”: esposte a una violenta crisi esogena, subirebbero conseguenze tali da metterne a repentaglio l’operatività. Solo l’11% è solido (…)”. La situazione continua quindi ad essere caratterizzata da una forte instabilità e, per quanto concerne le coperture D&O, questo si tramuta in un incremento dei tassi ed una riduzione della capacità sempre più marcati.

Prospettive per la seconda metà del 2021

Da questo momento alla fine dell’anno non riteniamo che vi possa essere un miglioramento delle condizioni. Vi invitiamo anzi a prestare particolare attenzione alle condizioni proposte dagli assicuratori in sede di rinnovo, che potrebbero essere peggiorative rispetto a quanto in scadenza, anche in situazioni in cui non vi siano stati sinistri. Un esempio è legato alla sempre crescente attenzione che le compagnie assicurative stanno ponendo su rischi latenti, come ad esempio il Cyber risk. Oggi infatti diversi assicuratori tendono ad escludere specificamente questo profilo di rischio dalla copertura D&O.

I dati riportati nell’articolo sono tratti dal report “D&O Commercial Market Trend – 2021”, disponibile sul sito Willis Towers Watson.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Willis Towers Watson

Willis Towers Watson (NASDAQ: WLTW) è una società leader a livello globale nella consulenza, nel brokeraggio e nell’offerta di soluzioni alle imprese e alle istituzioni di tutto il mondo, al fine di trasformare i rischi in opportunità di crescita. Nata nel 1828, Willis Towers Watson oggi conta 45.000 dipendenti in oltre 140 paesi e mercati.

Lascia un commento