Insurtech, Dapoto, founder di LaPeriziaOnline: “Vogliamo eliminare la corruzione: vi spiego come”

insurtech, periziaonline

Insurtech, Dapoto, founder di LaPeriziaOnline: “Vogliamo eliminare la corruzione: vi spiego come”.

Un servizio di perizia online dedicato a compagnie e società di noleggio. Si chiama “LaPeriziaOnline” ed è un portale interattivo realizzato da Fabio Dapoto, giovane creativo di 28 anni, perito assicurativo da circa 7, che lavora nell’ambito delle perizie comparative con modelli dwg e 3d.

Insieme ad un team di collaboratori informatici specializzati e dopo cinque anni di studi, Fabio ha creato l’app per le perizie in remoto, sviluppata per abbreviare i tempi di lavorazione delle perizie (rca, atti vandalici , cristalli, furto parziale, ecc.). Ma soprattutto, spiega Dapoto in un colloquio con Insurzine, realizzata “rispettando dei principi per noi fondamentali : rispettare l’ambiente, eliminare la corruzione e dimezzare i costi facendo risparmiare le compagnie e di conseguenza i consumatori”.

insurtech, la periziaonline

Il servizio fornito da “LaPeriziaOnline” è rivolto alle compagnie di assicurazioni e alle società di noleggio, con costi che vengono valutati in base ad accordi quadro e a condizioni migliorative rispetto a quelle di mercato. L’iscrizione alla piattaforma è gratuita ed aperta a tutte le società operanti su territorio italiano previo accordo di intenti personalizzato. All’interno dell’app è compreso un servizio peritale e di controllo dati scatole nere in remoto.

Insurtech, come funziona il servizio

“L’app – racconta Dapoto – permette al danneggiato di effettuare le foto del danno e del luogo del sinistro per poi inoltrarle con un semplice click alla sala tecnica dove, in tempi brevi, periti specializzati verificheranno compatibilità dei danni ed effettueranno la perizia prima di inviarla ai C.L.D. di competenza”. Un processo che porta benefici sia alle compagnie che vedono ridotti i tempi di chiusura dei sinistri, e sia ai clienti che hanno finalmente un servizio efficiente.

Online da pochi mesi, “LaPeriziaOnline” sta cominciando a riscontrare l’interesse del mercato. “La nostra applicazione è parsa subito di interesse a diverse compagnie assicurative – rivela Dapoto – Con alcune sono già in corso contatti conoscitivi. Da qualche mese la stiamo promuovendo con incontri di presentazione in diverse sedi”.

The following two tabs change content below.
Andrea Turco

Andrea Turco

Classe 1986. Dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano nel 2012 approda a Termometro Politico e l’anno successivo a Smartweek. E’ Direttore Responsabile di InsurZine. Dal 2016 fa parte dell’ufficio stampa del Gruppo Galgano.

Lascia un commento