Innovazione, Axa Italia premiata da AIFIn

innovazione, vincitori aifin

Innovazione, Axa Italia premiata da AIFIn.

In occasione dei “Financial Innovation – Italian Awards”, osservatorio e riconoscimento annuale di AIFIn che ha lo scopo di promuovere la cultura dell’innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario, AXA Italia è stata riconosciuta per il secondo anno consecutivo Compagnia assicurativa innovativa dell’anno con il premio AIFIn Financial Innovation Award.

Il gruppo assicurativo ha ottenuto il primo posto con “Fizzy”, l’offerta Salute, il progetto HR “Skill Lab” e la soluzione di fraud detection e investigation “Sherlock”.

“Per il secondo anno consecutivo siamo orgogliosi di ricevere il premio AIFin come compagnia assicurativa più innovativa dell’anno” – ha dichiarato Patrick Cohen, CEO del Gruppo assicurativo AXA Italia. “La nostra strategia si basa sull’innovazione continua e investimenti in tecnologia e nel servizio per reinventare l’esperienza cliente nel settore assicurativo. Grazie al lavoro di tutto il team AXA Italia e delle reti distributive, vogliamo passare da Payer a Partner dei clienti e trasformare l’assicurazione da promessa nel futuro a servizio immediato.”

Innovazione priorità strategica aziendale secondo ricerca Osservatorio AIFIn

Secondo quanto è emerso dai risultati emersi dalla XV edizione dell’Osservatorio promosso da AIFIn, (Associazione Italiana Financial Innovation) e da MarketLab, per il 44% dei manager del settore bancario, assicurativo e finanziario intervistati, l’innovazione è oggi la prima priorità strategica aziendale, mentre per un altro 22% l’innovazione è la seconda/terza priorità. Circa il 60% dell’executive panel dichiara che è già presente nelle loro aziende un’entità organizzativa con responsabilità sull’innovazione in varie posizioni nell’organigramma anche se con nomi diversi (Chief Innovation Officer, Chief Strategy & Innovation, Chief Digital & Transformation, ecc.). Questa maggiore attenzione e priorità data all’innovazione deriva soprattutto dai veloci e significativi cambiamenti ambientali e competitivi, rilevati nella ricerca.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento