Insurtech, Air Doctor raccoglie 7,8 milioni di dollari

Assistenza sanitaria

Insurtech, Air Doctor raccoglie 7,8 milioni di dollari.

Air Doctor, piattaforma tecnologica israeliana che fornisce una rete ambulatoriale medica globale che collega i viaggiatori con i medici locali, ha raccolto 7,8 milioni di dollari in una serie di finanziamenti di Serie A, guidati dalla compagnia di assicurazioni Phoenix e da Kamet Ventures, incubatore insurtech di Axa. Quest’ultimo round segue il round seed di Air Doctor di 3,1 milioni dollari condotto a luglio 2018. Il nuovo investimento sarà indirizzato in tre direzioni: ampliamento della rete medica, aumento delle capacità di ricerca e sviluppo e accelerazione dell’espansione internazionale nei settori assicurativo, telco e delle carte di credito.

Ad oggi la piattaforma di Air Doctor è disponibile in 42 paesi distribuiti in 5 continenti. Il servizio consente ai pazienti di mettersi in contatto con una rete di medici qualificati, adatta alle rispettive esigenze (vicinanza, lingua, specialità) e disponibile in pochi minuti. Si tratta di una soluzione ottimale soprattutto in un periodo emergenziale come quello che il mondo sta vivendo ora. Air Doctor riduce infatti le probabilità che un viaggiatore si rechi in un ospedale andando ad intasare strutture già ai limiti del collasso. Non solo. Air Doctor offre una soluzione digitale che porta a ridurre le richieste di risarcimento e i costi operativi. Stando ai dati rilevati dalla società israeliana, i clienti assicurativi di Air Doctor hanno visto un aumento delle entrate del 30% e una riduzione del 14% delle richieste di risarcimento relative alle visite mediche.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento