Insurtech, Allianz insieme alla startup Oko per aiutare gli agricoltori africani

insurtech, allianz, oko

Insurtech, Allianz insieme alla startup Oko per aiutare gli agricoltori africani.

Progettare nuovi prodotti assicurativi in grado di compensare automaticamente i piccoli agricoltori africani quando si trovano ad affrontare condizioni meteorologiche avverse. Questo lo scopo alla base della partnership siglata da Allianz con la startup israeliana insurtech Oko.

Insurtech, la mission di Oko

In realtà l’accordo è il secondo passo di una collaborazione tra le due società iniziata l’anno scorso con il lancio di un programma pilota in Mali, dove Oko ha offerto coperture attraverso i telefoni cellulari a quella parte di popolazione che non ha la possibilità di accedere a servizi bancari. Gli agricoltori maliani che hanno partecipato al progetto pilota hanno potuto accedere all’assicurazione attraverso la piattaforma tecnologica Mobile Money di Oko che permette di ricevere, spendere e archiviare denaro utilizzando un qualsiasi cellulare. Inoltre, attraverso l’applicativo, gli agricoltori maliani hanno potuto incassare direttamente sul proprio telefonino il pagamento di eventuali risarcimenti coperti dall’assicurazione. Al progetto ha aderito anche la società di telecomunicazione francese Orange.

Secondo Neeraj Maheshwari, capo della microassicurazione di Allianz Africa “Oko ha il potenziale per aumentare la penetrazione assicurativa nelle aree rurali, che sono tradizionalmente scarsamente servite e quindi sbloccare un enorme mercato.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento