Insurtech, Amazon pronta a vendere polizze in India?

insurtech

Insurtech, Amazon pronta a vendere polizze in India?

Amazon sarebbe pronto a vendere polizze assicurative in India. A riportarlo è un’indiscrezione raccolta da Bloomberg, secondo cui il gigante dell’e-commerce avrebbe depositato presso il Registrar of Companies i documenti necessari per iniziare la vendita di polizze vita e salute nel paese asiatico.

Amazon prevede di lanciare l’iniziativa tramite Amazon Pay, servizio di pagamento dedicato che consente all’utente di effettuare donazioni e pagamenti per beni o servizi su siti web di terzi. Secondo Bloomberg, la società di Seattle non ha ancora ottenuto l’approvazione dall’Autorità di regolamentazione e sviluppo delle assicurazioni, l’organismo di controllo del mercato assicurativo indiano.

Insurtech, big dell’e-commerce in fermento

L’attivismo di Amazon nel settore non è una novità dell’ultima ora. A giugno la società guidata da Bezos aveva guidato un investimento di 12 milioni di dollari a favore di Acko Technologies, startup che possiede l’insurance provider online Acko General Insurance. E’ invece di fine agosto l’indiscrezione Reuters secondo cui Amazon starebbe per lanciare nel Regno Unito un comparatore rc auto online.

I competitor non stanno a guardare. Anche Walmart ha fatto domanda al regolatore per ottenere la licenza necessaria a vendere polizze assicurative mentre Paytm, e-commerce indiano, con il supporto di SoftBank, Alibaba Inc. (BABA) e Warren Buffet, l’ha già ottenuta.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento