Insurtech, Axa e Allianz: stesso obiettivo, strategie diverse

insurtech, axa allianz

Insurtech, Axa e Allianz: stesso obiettivo, strategie diverse.

E’ una vera e propria battaglia a colpi di investimenti e acquisizioni quella che hanno ingaggiato indirettamente Axa e Allianz, due dei più grandi player del settore assicurativo. Prede ambite sono le insurtech ma anche le fintech come dimostra l’investimento di 160 milioni di euro nella banca online N26 da parte del colosso tedesco. L’obiettivo è univoco: prendere in contropiede le  aziende “digital native” per non venire sopraffatti dall’onda tecnologica. “I player tradizionali – spiega al Handelsblatt Global Edition, Carsten Hoffmann, esperto digital di Willis Towers Watson – stanno lanciando un chiaro messaggio: investendo grandi cifre in queste nuove società vogliono mantenere il controllo sugli sviluppi tecnologici”. Con una sostanziale differenza. Axa sta puntando le sue fiches sulle startup “early stage” in grado di offrire un modello dirompente per le attività della compagnia francese. Al contrario Allianz sta scommettendo su startup con un modello di business già comprovato. Sarà il tempo a dire quale delle due strategie si rivelerà vincente.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Andrea Turco

Andrea Turco

E’ il Direttore Responsabile di Insurzine. Ha collaborato in passato con le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano. Si occupa di sondaggi per Termometro Politico. Ha contribuito alla realizzazione del magazine di informazione online Smartweek

Lascia un commento