Insurtech, Briza raccoglie 3 milioni di dollari

insurtech, briza

Insurtech, Briza raccoglie 3 milioni di dollari.

Briza, insurtech canadese con sede a Toronto, ha annunciato di aver raccolto 3 milioni di dollari in un round di finanziamento seed. Fondata nel 2016 e guidata da Ben Munro, Briza ha realizzato una IaaS (insurance as a service) basata su Api che mette in collegamento le agenzie di assicurazioni con i sistemi di underwriting, consentendo loro di quotare ed emettere rapidamente polizze aziendali online. Lo stesso sistema consente ai clienti di pagare la copertura online.
Il round di finanziamento è stato guidato da un gruppo di business angel tra cui il presidente del consiglio di Briza, Mike McDerment, e lo stesso Ben Munro, con la partecipazione di Leaders Fund. Altri angel investor che si sono uniti al round includevano Sid Sankaran, Cfo di Oscar Health; Alon Neches, ex tesoriere di AIG, Sharon Ludlow, ex Ceo di Swiss Re Canada e Louis Beryl, fondatore ed ex Ceo di Earnest.

In una nota stampa, Munro ha affermato che “Briza sta creando l’infrastruttura che i sistemi di underwriting utilizzeranno per parlare con agenzie assicurative, app consumer e chiunque desideri vendere immediatamente assicurazioni con poche righe di codice”.

Al momento, Briza ha collaborazioni con quattro principali compagnie assicurative: Crum & Forster, Hiscox , Markel e Coalition. La società ha anche rivelato in un comunicato che oltre 100 agenzie assicurative si sono iscritte alla versione beta del prodotto negli Stati Uniti.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento