Insurtech, C-Quence pronta ad innovare il mondo delle MGA

insurtech, profili di rischio nuovi

Insurtech, C-Quence pronta ad innovare il mondo delle MGA.

Anche le MGA innovano. La startup insurtech C-Quence è una di queste. Dopo aver ricevuto un sostegno finanziario a lungo termine da Primary Group, la società si è assicurata anche la capacità di sottoscrizione di Arch Insurance Company. Obiettivo di C-Quence è diventare la prima MGA completamente digitale.

“La nostra ambizione è di trasformare la fornitura di assicurazioni commerciali mid-market nei nostri mercati target del Regno Unito e dell’Irlanda migliorando radicalmente il servizio clienti e broker riducendo i costi di transazione e impiegando la sottoscrizione di prim’ordine”, ha affermato la fondatrice e CEO Jacqueline McNamee, un passato come ex amministratore delegato di AIG UK. “Lo faremo – ha aggiunto – sviluppando tecnologie intelligenti intuitive e adattabili; mettendo l’analisi dei dati al centro di tutto ciò che facciamo e creando prodotti assicurativi innovativi per il mercato aperto e il business delle strutture. In breve: modernizzeremo il mercato”.

Insurtech, i prossimi passi di C-Quence

Con le risorse ottenute da Primary Group, C-Quence metterà su una squadra di oltre 30 persone, tutte con esperienze pregresse in ambito assicurativo e tecnologico. Due i team che porteranno avanti il lavoro: uno avrà sede a Londra e si occuperà prettamente di sviluppo di prodotti assicurativi, il secondo si installerà a Toronto dove il team incaricato testerà nuovi software in house.

“Con il supporto di alcuni broker commerciali chiave abbiamo già una piattaforma in sviluppo avanzato che eleva la barra impostando standard significativamente più elevati per l’usabilità e la funzionalità di broker e underwriter. Riteniamo di essere operativi entro la fine dell’anno”, ha concluso McNamee.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Lascia un commento