Insurtech, Cincinnati Insurance sceglie zetsy.ai per valutare il rischio incendio

zetsy, insurtech

Insurtech, Cincinnati Insurance sceglie zetsy.ai per valutare il rischio incendio.

L’insurtech Zesty.ai ha collaborato con Cincinnati Insurance per integrare il suo prodotto Z-FIRE nel portafoglio dell’assicuratore. Con Z-FIRE, gli agenti assicurativi di Cincinnati sono in grado di valutare il rischio di incendi boschivi. La soluzione, infatti, attraverso l’utilizzo di immagini satellitari e quelle dei droni, alle quali si uniscono le informazioni raccolte dagli aerei, dati metereologici ed eventi storici permette di avere informazioni dettagliate sull’area interessata (come ad esempio materiali di costruzione di un immobile, percentuale di vegetazione adiacente ad una proprietà) stabilendo così un punteggio di rischio predittivo.

“Siamo rimasti immediatamente colpiti dalla capacità di Zesty.ai di fornire punteggi di rischio precisi per singole proprietà su larga scala. Z-FIRE migliora i nostri attuali strumenti di valutazione del rischio di incendi” ha affermato Scott Schuler, assistant vice president, Personal Lines – Product di Cincinnati Insurance.

z-fire, insurtech

Fondata nel 2016, zesty.ai. ha messo a punto una soluzione basata sull’IA che fornisce agli assicuratori e agli altri utenti delle valutazioni proprietarie dettagliate e accurate per migliorare la sottoscrizione, i prezzi e la risposta post-evento. Attraverso l’utilizzo di immagini satellitari e quelle dei droni, alle quali si uniscono le informazioni raccolte dagli aerei e dati metereologici, zesty.ai ha analizzato più di 115 miliardi di data point di 140 milioni di strutture. Nel 2019 la società è stata anche tra i vincitori della prima edizione dello Zurich Innovation World Championship, concorso per insurtech a livello globale indetto da Zurich

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento