L’insurtech cinese Waterdrop pronta al debutto in Borsa

waterdrop, insurtech

L’insurtech cinese Waterdrop pronta al debutto in Borsa.

L’insurtech cinese Waterdrop, sostenuta dal gigante Tencent, ha presentato i documenti per l’offerta pubblica iniziale alla Borsa di New York. La società mira a raccogliere fino a 360 milioni di dollari. A riportarlo è la Reuters. Per raggiungere questo obiettivo, Waterdrop venderà 30 milioni di azioni per un valore compreso tra i 10 e i 12 dollari ciascuna. Le azioni saranno quotate giovedì dopo la chiusura del mercato statunitense. Waterdrop ha realizzato una piattaforma di assicurazione di mutuo soccorso con crowdfunding. L’insurtech offre un’alternativa economica agli assicuratori convenzionali

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Lascia un commento