Insurtech, Cytora pronta ad espandersi in altri paesi

insurtech, cytora

Insurtech, Cytora pronta ad espandersi in altri paesi.

Cytora, start-up che sviluppa data analytics per l’industria assicurativa, ha annunciato di aver raccolto 25 milioni di sterline per allargare la suite di prodotti ed espandere i propri servizi in altri mercati nazionali oltre quello britannico. Il round di finanziamento di serie B è stato guidato dal fondo EQT Ventures. Tra gli altri partecipanti c’erano gli investitori esistenti Cambridge Innovation Capital, Parkwalk e un certo numero di business angel. Ad oggi, il software Cytora è utilizzato da alcune compagnie tra cui QBE, AXA XL, MS Amlin e Starr, per iniettare efficienza e accuratezza nei rispettivi processi di sottoscrizione.

“Con questo investimento, non vediamo l’ora di accelerare la trasformazione digitale del settore assicurativo” ha dichiarato Richard Hartley, co-fondatore e CEO di Cytora. “Nei prossimi 24 mesi, scaleremo la catena del valore assicurativo e ci trasferiremo in nuove aree geografiche: il team EQT Ventures offre competenze senza eguali in questo senso”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento