Insurtech, da Minsait, Atum e Intek una proposta integrata per le assicurazioni

insurtech

Insurtech, da Minsait, Atum e Intek una proposta integrata per le assicurazioni.

Minsait, società di Indra, e le due software house Atum Technologies & Solutions e Intek Insurance Technology hanno siglato una partnership commerciale e strategica per l’integrazione e l’offerta congiunta della piattaforma Onesait Insurance Platform (Portafoglio Vita), Wise (Portafoglio Danni e Sinistri) e della soluzione per la vendita FEWFINe, che porterà sul mercato italiano ed estero una soluzione completa e unica.

In una nota le tre società hanno spiegato che l’obiettivo dell’intesa “è dare vita e valorizzare vicendevolmente sui propri mercati di riferimento, in Italia e all’estero, un’offerta integrata, completa, multidevice e multicanale per il mondo insurance e insurtech, in grado di agganciare più portafogli di back end per il collocamento di polizze vita e danni e per la gestione dei sinistri e di ottimizzare il rapporto con il cliente finale attraverso una soluzione evoluta per la vendita”.

La sinergia tra le tre società “consente alle compagnie assicurative di disporre di una piattaforma di back end robusta, flessibile e facilmente configurabile, grazie alla quale potranno evolvere ed essere integrati nuovi prodotti, migliorando i tempi di lancio e integrando una visione completa dei clienti. Inoltre, ottimizzerà i costi permettendo alla rete di filiali di mantenere la propria modalità di stipula e gestione delle assicurazioni vita”.

Le compagnie assicurative avranno anche a disposizione una soluzione intuitiva per la vendita, sviluppata per massimizzare la qualità della user experience dei propri clienti.

“L’accordo tra Minsait, ATUM e Intek ci consente di sfruttare le sinergie e l’esperienza maturata dalle tre società sul settore assicurativo italiano offrendo una soluzione completa e differenziale, che ci permette di sostituire i sistemi obsoleti ancora in funzione sul mercato con una nuova proposta che combina la solidità e l’affidabilità della nostra piattaforma con la soluzione per la forza vendita intuitiva e potente dei nostri partner”, ha dichiarato Pedro Garcia, a.d. di Minsait in Italia.

“Un accordo che salutiamo con soddisfazione e a cui abbiamo lavorato con grande impegno e aspettative, ben consapevoli del valore aggiunto che un partner come Minsait, con importanti competenze tecnologiche e operations in tutto il mondo potrà portare ad Atum e alla nostra volontà di fare innovazione in Italia. Obiettivo fondamentale sarà quello, insieme ad Intek, di aprirci al mercato estero” ha sottolineato Fabio Piccinini, Ceo & founder di Atum.

“Una partnership fortemente voluta con un partner internazionale di tutto rispetto. Questo accordo apre a Intek ed Atum nuovi possibili mercati esteri e posiziona Minsait sul mercato insurance italiano” ha rimarcato Maurizio Barlocchi, tra i soci di Intek.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

One thought on “Insurtech, da Minsait, Atum e Intek una proposta integrata per le assicurazioni

Lascia un commento