Insurtech, Drover e Munich Re insieme per assicurare il car-sharing

insurtech, car sharing

Insurtech, Drover e Munich Re insieme per assicurare il car-sharing.

Drover ha annunciato una partnership con Digital Partner, controllata di Munich Re, per lanciare un prodotto su misura dedicato ai conducenti di auto di servizio e ai proprietari di flotte, che potranno acquistare, rinnovare e mantenere le proprie polizze online attraverso la piattaforma digitale offerta da Drover.

“Questa partnership tra Drover e Munich Re porterà ad un risparmio di costi per i nostri clienti” ha affermato Felix Leuschner, Ceo e co-fondatore di Drover. “Siamo molto contenti di poter assicurare drivers e flotte attraverso il primo prodotto confezionato digitalmente per il nostro settore”.

Il car sharing, iniziato come esperimento a San Francisco nel 2009, negli anni è diventato un fenomeno globale tanto che solo nel 2016 ha attirato oltre 9 miliardi di finanziamenti con milioni di driver attivi su diverse piattaforme sparse per il mondo.
“Munich Re è impegnata da tempo nella digitalizzazione delle assicurazioni a vantaggio dei clienti e degli assicuratori di tutto il mondo” ha dichiarato Andrew Rear, amministratore delegato di Digital Partners. “Non vediamo l’ora di andare a coprire, insieme a Drover, altri mercati che sono emersi negli ultimi anni”.

Insurtech, gli obiettivi della partnership

Grazie alla nuova piattaforma digitale, Drover e Munich Re sperano di ottenere significativi guadagni di efficienza sui prodotti assicurativi in carica grazie a processi di distribuzione digitale, e grazie ad una sofisticata integrazione telematica, che prevede di ridurre drasticamente i rapporti di spesa e crediti. In questo modo sarà possibile ridurre anche i costi per il cliente finale.

 

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Andrea Turco

Andrea Turco

Classe 1986. Laureato alla Cattolica di Milano in Linguaggi dei Media. Dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano nel 2012 approda a Termometro Politico e l’anno successivo a Smartweek. Nel mentre contribuisce alla realizzazione del magazine insurtech InsurZine. Dal 2016 fa parte dell'ufficio relazioni esterne del Gruppo Galgano.

Lascia un commento