Insurtech e Fintech, parte la seconda edizione del master CeTIF

insurtech, cetif

Insurtech e Fintech, parte la seconda edizione del master CeTIF.

I principali operatori del settore finance sono attualmente impegnati nella creazione di valore attraverso l’utilizzo di strumenti digitali e stanno investendo nello sviluppo di progetti e approcci di Digital Transformation. Internet of Things, Cloud Computing, Big Data & Analytics, Blockchain sono solo alcune delle principali innovazioni che stanno trasformando l’industria finanziaria nel suo complesso, stravolgendo modelli di business ed operativi consolidati. L’adozione di queste tecnologie è favorita anche dai nuovi player digitali: FinTech, InsurTech e RegTech.

Con questa consapevolezza si sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del primo Master Universitario di CeTIF – Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano “Digital Innovation & Fintech: la trasformazione digitale nel settore bancario e assicurativo”. L’iniziativa ha l’obiettivo di offrire una formazione d’eccellenza per i nuovi protagonisti della digital transformation: Startupper di FinTech, Digital Specialist e Digital Officer, Innovation Officer, Data Analyst e Information Manager, IT Manager, IT Compliance Specialist, Community Manager.

Il Master si svolgerà con una formula alternata di lezioni teoriche in aula (in orario serale e il venerdì) ed online, active learning in forma di stage e laboratori tecnici e applicativi, hackathon per lo sviluppo di progetti innovativi.

Tra i partner che si sono resi disponibili a contribuire al completamento dell’offerta didattica attivando stage curricolari, intervenendo in qualità di docenti, testimoni, mentor e attivando altre forme di collaborazione ci sono: Capgemini. Chebanca! , CRIF, Deloitte Digital, EY, Helvetia Assicurazioni, IBM, Parva Consulting, RGI, SAS, SIA, Ubi Banca) . La seconda edizione del Master prevede inoltre la partnership con FinTech e InsurTech quali Banksealer, Domec, Euclidea, Neosurance, SalaryFits, Stamp, RiskApp, 200 Crowd). Due laboratori applicativi dedicati all’approfondimento delle competenze statistiche e informatiche saranno realizzati grazie al supporto di IBM e SAS. A fronte del superamento del test di certificazione, è inoltre previsto il rilascio della certificazione individuale internazionale di “SAS Certified Predictive Modeler using SAS Enterprise Miner”.

Grazie alla collaborazione di ProSpera gli studenti saranno inoltre seguiti individualmente da Manager e Professionisti per lo sviluppo del proprio percorso formativo.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento