Insurtech, il Fintech Delivery Panel della Tech City di Londra per l’innovazione assicurativa

insurtech

Insurtech, il Fintech Delivery Panel della Tech City di Londra per l’innovazione assicurativa

Il Fintech Delivery Panel della Tech City di Londra ha creato un nuovo sottogruppo, incentrato specificamente su insurtech e innovazione.

Uno degli obiettivi del Fintech Delivery Panel, che è stato lanciato da Tech City UK su richiesta del ministero del Tesoro britannico, è quello di promuovere l’Agenda della tecnologia assicurativa del Regno Unito e aiutare i fornitori a crescere e competere su una scena globale. Il nuovo sottogruppo di Insurtech comprende rappresentanti delle principali start-up di Insurtech, assicuratori incumbent e organismi chiave del mercato, tra cui l’Association of British Insurers (ABI), Lloyd’s di Londra, London Market Group (LMG) e British Insurance Brokers ‘Association (BIBA).

Delineando le priorità iniziali per il gruppo, Will Thorne, leader dell’innovazione presso The Channel Syndicate of Lloyd’s, ha dichiarato: “Il consiglio insurtech stabilirà una visione comune per il settore insurtech nel Regno Unito, al fine di posizionare il Regno Unito come l’ambiente migliore per iniziare o localizzare un affare insurtech. Il supporto dell’industria e la collaborazione con una fiorente scena di Insurtech si baseranno sui tradizionali punti di forza del Regno Unito”.

Eileen Burbidge, presidente del Fintech Delivery Panel e di Tech City UK, ha aggiunto: “Le start-up in questo campo affrontano notevoli ostacoli e una priorità per il consiglio Insurtech sarà trovare modi per incoraggiare la standardizzazione e raccomandare potenziali processi regolatori rapidi, in modo che gli imprenditori possano concentrarsi sul trasformare grandi idee in imprese redditizie”.

Questo gruppo dedicato replicherà il modello del principale Fintech Delivery Panel riunendo i membri chiave dell’assicurazione e dell’ecosistema tecnologico, al fine di ideare iniziative guidate dall’industria che rafforzino la posizione del Regno Unito come il più grande mercato assicurativo e riassicurativo del mondo.

Londra capitale dell’insurtech europeo

Londra è un hotspot dell’investimento europeo dell’Insurtech, dal momento che il 30% di tutte le transazioni d’Europa si svolgono in città, secondo un’analisi effettuata da Accenture. Parte del mandato del consiglio Insurtech è assicurarsi che Londra resti la sede principale dell’insurtech in futuro. Trevor Maynard, responsabile dell’innovazione dei Lloyd’s, ha dichiarato: “Le partnership con le startup possono aiutare gli assicuratori a comprendere i loro clienti in modi nuovi, offrendo nuovi tipi di soluzioni e trovando nuovi modi di lavorare”.

Gli esperti dell’industria Insurtech che parteciperanno al progetto sono numerosi e l’elenco annovera nomi come Will Thorne, innovation leader presso The Channel Syndicate,  Serge Taborin, direttore del group digital innovation di Aviva, Christopher Beazley, CEO di LM, Chris Sharpe CEO of Kinsu e molti altri.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento