Insurtech, gli obiettivi di Lokky per il 2021

lokky, insurtech

Insurtech, gli obiettivi di Lokky per il 2021.

Intervistato da Affaritaliani.it, Paolo Tanfoglio, Ceo di Lokky, ha parlato dei passi che la startup assicurativa intraprenderà in questo 2021. Il primo riguarda gli investimenti. Dopo la raccolta di 1 milione di euro e l’ingresso di una cordata di investitori privati strategici avvenuta ad ottobre, il broker assicurativo digitale italiano focalizzato su micro-imprese, professionisti e freelance ipotizza un ulteriore funding “già nella seconda parte del 2021: il nostro scopo è quello di coinvolgere operatori che siano in grado di apportare un valore strategico al nostro percorso di crescita, siano essi di natura finanziaria o industriale”.

Il secondo passo riguarda le partnership. Tanfoglio ha rivelato che negli ultimi mesi Lokky ha ricevuto “numero proposte da parte di potenziali partner che offrono già servizi e prodotti a micro-imprese e a professionisti; i nostri obiettivi di crescita non sono quindi meramente quantitativi ma, soprattutto, qualitativi: per noi è fondamentale presentare al cliente finale un’offerta totalmente integrata che sia in grado di risolvere un problema, indipendentemente dalla composizione della soluzione”. Infine, l’ampliamento del team, fondamentale per crescere. “Attualmente stiamo selezionando ulteriori risorse da inserire nel nostro team, con un focus su profili che abbiano una expertise nel settore tecnologico e assicurativo, e prevediamo che questo percorso di crescita del team continuerà in modo costante durante tutto l’anno” ha concluso Tanfoglio.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento