Insurtech, honcho estende la sua offerta ai fornitori di assicurazioni furgoni

honcho, insurtech, furgoni

Insurtech, honcho estende la sua offerta ai fornitori di assicurazioni furgoni.

L’insurtech inglese honcho ha annunciato il lancio di un marketplace di aste assicurative al ribasso per furgoni. La startup ha ideato nel 2019 una piattaforma dove assicuratori e broker si sfidano in aste al ribasso per conquistare i clienti a suon di polizze auto. Ad aprile, la società aveva anticipato che un servizio simile sarebbe stato esteso anche all’assicurazione furgoni. Ora il via libera finale.

“Ora più che mai i proprietari di furgoni hanno bisogno di assicurazioni migliori – ha affermato Gavin Sewell, Ceo di honcho – Con Honcho, i proprietari di furgoni possono scegliere le specifiche assicurative che corrispondono alle loro esigenze individuali. Noi le trasmettiamo al nostro market di fornitori di assicurazioni. Questi ultimi possono vedere cosa offrono l’un l’altro al consumatore e possono affinare la loro offerta con prezzi sempre più bassi in 3 round di offerte”. Tra i fornitori di assicurazioni furgoni del market di honcho ci sono ad oggi: Quoteline Direct, Freedom Brokers, City Insurance, Sterling, Nova Direct, Van Line Direct, Principal Insurance, Motor Vision, Performance Direct e Grove & Dean. Nelle prossime due settimane altri fornitori entreranno a far parte del marketplace di honcho. Il servizio è disponibile sia sull’app dell’insurtech che online sul sito gethoncho.com.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

One thought on “Insurtech, honcho estende la sua offerta ai fornitori di assicurazioni furgoni

Lascia un commento