Insurtech, l’intelligenza artificiale al centro dell’accordo tra MetroMile e Tokio Marine

intelligenza artificiale, insurtech

Insurtech, l’intelligenza artificiale al centro dell’accordo tra MetroMile e Tokio Marine.

La startup insurtech MetroMile ha stretto una partnership strategica con Tokio Marine Holdings a seguito di un investimento da 90 milioni di dollari guidato dalla compagnia assicurativa giapponese. Al centro dell’accordo c’è l’uso della piattaforma di intelligenza artificiale realizzata da MetroMile da parte di Tokio Marine.

“Metromile – ha affermato Makoto Okada, responsabile digitale del gruppo Tokio Marine Holdings  – ha sviluppato il processo di automazione delle attestazioni più avanzato supportato dall’IA e dall’apprendimento automatico e non vediamo l’ora di consentire ai nostri clienti un’esperienza di archiviazione più veloce e senza problemi con questa tecnologia”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento