Insurtech, Kin Insurance presto pubblica grazie alla fusione con la Spac Omnichannel

kin insurance, insurtech

Insurtech, Kin Insurance presto pubblica grazie alla fusione con la Spac Omnichannel.

Kin Insurance, insurtech che fornisce assicurazioni sulla casa, sarebbe in trattative per diventare pubblica attraverso una fusione con la Spac, Omnichannel Acquisition Corp. Secondo Bloomberg, la società nata dalla fusione potrebbe avere un valore di oltre 1 miliardo di dollari. L’operazione potrebbe essere annunciata a giugno . All’inizio di questo mese, Kin ha raccolto 63,9 milioni di dollari in un round di finanziamento di serie C.

Tutti pazzi per le Spac

Nel 2020 nel settore insurtech c’è stata una vera e propria esplosione di operazioni tramite Spac. È il caso della startup assicurativa Clover Health ma anche dell’assicuratore casa Hippo che a marzo di quest’anno ha annunciato la fusione con la Spac Reinvent Technology Partners Z. Anche in Italia sembra aver preso piede questa strategia. L’ex a.d. di Cattolica, Alberto Minali, insieme al banchiere Claudio Costamagna hanno dato vita alla Spac Revo con l’obiettivo di creare una compagnia assicurativa in grado di offrire una vasta gamma di prodotti specializzati. La Spac punta ad una raccolta iniziale complessiva fino a 200 milioni di euro.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Lascia un commento