Insurtech, la startup estone Rendin raccoglie 1,2 milioni di euro

insurtech, rendin

Insurtech, la startup estone Rendin raccoglie 1,2 milioni di euro.

Rendin, startup estone che offre assicurazioni per gli affitti a lungo termine, inclusa anche l’opzione senza deposito, ha raccolto 1,2 milioni di euro in finanziamenti iniziali guidati da Tera Ventures, Iron Wolf Capital, Truesight Ventures, Atomico’s Angel Program e Startup Wise Guys.

Fondata nel 2019, l’azienda fornisce una soluzione end-to-end per l’affitto della casa, in grado di ridurre “in modo significativo” le presentazioni, le scartoffie, le seccature e i rischi non necessari nel processo di affitto della casa. “Abbiamo già creato il contratto di affitto più sicuro al mondo che sostituisce i depositi cauzionali con una protezione fino a 100 volte maggiore. La nostra assicurazione preventiva, la gestione dei sinistri basata su prove e l’interfaccia mobile-first hanno ridotto di oltre il 50% il tempo sprecato nell’affitto di case, offrendo ai nostri clienti la massima tranquillità” afferma la società.

In ambito assicurativo, Rendin ha stretto una partnership con Ergo Insurance (Munich Re Group) per creare un servizio di contratti di locazione per i proprietari. Se un inquilino causa danni o finisce in debito, il proprietario è coperto. L’accordo viene gestito tramite l’app della startup e la piattaforma che si collega al mercato degli affitti e ai back end dei CRM immobiliari per fornire un’esperienza completamente digitale.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento